Il consorzio Romagna in Volley ha inaugurato la stagione 2019/2020

Luca Casadio, presidente del Porto Robur Costa Ravenna, la società di punta del Consorzio, ha manifestato "tutto l’orgoglio della società di aderire a un consorzio con Romagna in Volley"

Romagna in Volley ha ufficialmente inaugurato la stagione 2019/20 ieri pomeriggio con la tradizionale festa che si è tenuta a Mirabilandia.
La prima volta che il Consorzio si è riunito per celebrare l’inizio dell’anno sportivo risale al lontano 2012: all’epoca le associazioni fondatrici erano sei. Da allora, il Consorzio è cresciuto, fino a comprendere ben undici società di pallavolo: Porto Robur Costa, Volley Club Cesena, Cervia Volley, Volley Cesenatico, Longiano Sport, Rubicone in Volley, Arcobaleno Forlimpopoli, Around Cesena, Teodora Ravenna, Volley Sammartinese e Beach Volley Cesenatico.

Il Consorzio conta più di 2500 atleti ed atlete, 162 squadre, 146 allenatori e oltre 130 dirigenti. Numeri impressionanti che si fondano su un obiettivo prestigioso: quello di creare un’Area Comune Romagnola di libero scambio di idee, iniziative, modalità organizzative, circolazione di atleti e formazione continua degli allenatori. Il tutto sotto il coordinamento tecnico di Pietro Mazzi. È in questo modo che si possono organizzare squadre agonistiche e altre più ludiche, garantendo a tutti gli atleti e le atlete del territorio una valorizzazione e una crescita tecnico-sportiva adeguata, sintetizzando con le parole di Maurizio Morganti (presidente del Consorzio) “educare tramite lo sport”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’attività delle associazioni aderenti coinvolge dunque un territorio molto vasto (Ravenna, Cesena, Forlimpopoli, Cervia, Cesenatico, Longiano, San Mauro Pascoli e Forlì) e comprende tutte le categorie dal Mini Volley alla serie B1 femminile e alla SuperLega maschile, oltre a due formazioni paralimpiche di sitting volley. Luca Casadio, presidente del Porto Robur Costa Ravenna, la società di punta del Consorzio, ha manifestato "tutto l’orgoglio della società di aderire a un consorzio con Romagna in Volley che vanta numeri unici in Europa e nel mondo e nel quale crediamo molto anche per le finalità con le quali è stato creato e per il grande spirito di collaborazione che lo caratterizza".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Si tuffano in mare, vengono risucchiati dalle onde: tre vengono salvati, uno perde la vita

  • Alberi caduti, nubifragi e allagamenti: i temporali seminano danni

  • Tragico incidente stradale in Campania: muore una donna ravennate

  • Una folla commossa per l'ultimo saluto a "Titta": in tanti davanti alla camera mortuaria ravennate

  • Michelle Hunziker dà la scossa all'estate di Cervia, in 500 per "Iron Ciapet"

Torna su
RavennaToday è in caricamento