Il grande triathlon torna a Cervia nel weekend

A Cervia, nelle "Terre del Triathlon", torna il grande spettacolo della triplice disciplina

A Cervia, nelle "Terre del Triathlon", torna il grande spettacolo della triplice disciplina. Terminato da pochi giorni lo strepitoso evento dei record ovvero l’Ironman Italy Emilia-Romagna, Cervia è pronta ad accogliere il grande triathlon, in questo caso sulle distanze più corte. I percorsi si sviluppano all'interno del centro di Cervia e di Pinarella. La partenza sulla spiaggia del Fantini club. Saranno presenti a Cervia 400 atleti con accompagnatori, coach e team manager delle migliori società Italiane, per un totale di oltre 2.500 presenze, a suggellare la vocazione turistico-sportiva della località.

"Siamo molto felici di ospitare a Cervia il Campionato Italiano di Triathlon Olimpico, una gara prestigiosa che conferma la forte vocazione sportiva della città - dichiarano il sindaco di Cervia Massimo Medri e l’assessore allo Sport del Comune di Cervia Michela Brunelli -. Le peculiarità  ambientali e il carattere ospitale della nostra terra ancora una volta arricchiscono lo scenario di competizioni sportive di grande rilievo".

Sabato 12 ottobre si svolgerà la prova clou, ovvero il Campionato Italiano di Triathlon Olimpico Assoluto e Under 23. La gara è riservata ai più forti triatleti del rank nazionale, messi in evidenza nelle gare del Belpaese nelle ultime stagioni, tra cui diversi portacolori della nazionale. I migliori atleti italiani si contenderanno il titolo per succedere ai campioni uscenti Marcello Ugazio e Charlotte Bonin, tricolori nel 2018.In campo maschile, c’è grande attesa in particolare per l'atleta di casa, il cervese Luca Facchinetti, reduce dalla vittoria nella 5i50 Cervia di domenica 23 settembre. Il programma prevede lo start della prima gara, quella femminile alle 10.30. 1.500 metri di nuoto su giro unico, 40 km di bici su percorso pianeggiante, tracciato multilap di cui 8 Km tecnicamente interessanti per insidiosi cambi di ritmo dettati da numerose curve e repentini giri di boa, 10 km di corsa tra lungomare e porto turistico articolati su 3 giri. Alle 15.00, sullo stesso percorso saranno impegnati gli uomini. Le premiazioni presso il Fantini Club. A seguire, dalle 18.30, si potrà seguire, in diretta streaming da Kona, l’attesissimo Ironman Hawaii World Championship.

Domenica 13 ottobre sono previste altre due importanti manifestazioni. La terza prova del circuito FITri Mixed Relay 2+2 partenza alle ore 9.15 prevede una sfida tra team formati da 4 atleti per ogni squadra (2 donne e 2 uomini) sulla distanza del triathlon super sprint. Prime a partire le donne che, portato a termine un "minitriathlon" di 250 metri di nuoto, 5Km di bici e 1,5Km di corsa passeranno il testimone ai compagni di squadra uomini. Terze staffettiste ancora le donne e infine, a concludere e tagliare il traguardo, gli uomini. C'è grande attenzione su questo format di gara perché sarà quello che assegnerà ai Giochi di Tokyo 2020 la terza medaglia olimpica del triathlon. A chiudere la kermesse sarà infine il Fantini Club Triathlon Sprint Open dalle oe 13.00 , evento giunto alla sua 4^ edizione e aperto anche a tutti gli Age Group. Tutti gli eventi sono organizzati da Flipper Triathlon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ennesimo violento schianto all'incrocio pericoloso: tre giovani in ospedale

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Muore a 57 anni dopo un'operazione: si indaga per omicidio colposo

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

Torna su
RavennaToday è in caricamento