Supersport, scivola e viene travolto: paura per Federico Caricasulo

La direzione corsa ha fermato la corsa, congelando l'ordine d'arrivo secondo le posizioni del 17esimo giro

Fotogramma Mediaset Wsbk

Paura per il ravennate Federico Caricasulo durante il Gran Premio di Germania, classe Supersport, al Lausitzring. Il portacolori della Yamaha, a due giri dalla fine, impegnato nella lotta per la vittoria, nel tentativo di difendere la prima posizione dall'assalto del turco della Kawasaki Kenan Sofuoglu, è scivolato nella prima variante, venendo travolto dal compagno di squadra Lucas Mahias, che non ha potuto nulla per evitare l'improvviso ostacolo. Caricasulo è stato immediatamente soccorso dai sanitari e portato al Medical Center per gli accertamenti del caso. Il pilota è stato sottoposto anche ad una tac.

Il casco, che ha fatto il suo, era particolarmente segnato dall'incidente. "Ho un po' di mal di testa, ma sono stato fortunato", ha commentato il pilota di Ravenna ai microfoni Mediaset prima di recarsi in un vicino ospedale per gli approfondimenti clinici. La direzione corsa ha fermato la corsa, congelando l'ordine d'arrivo secondo le posizioni del 17esimo giro: primo Sheridan Morais, secondo Sofuoglu e terzo Mahias. Caricasulo è stato escluso dall'ordine d'arrivo, secondo regolamento, non essendo rientrato ai box.

"Grazie di cuore a tutti quelli che mi hanno scritto e si sono preoccupati per me - ha scritto Caricasulo sulla propria pagina Facebook -. Credo sia stato il mio incidente più brutto di sempre in 13 anni di gare, e sono stato fortunatissimo a cavarmela con qualche botta e un trauma cranico. Non ringrazierò mai abbastanza Alpinestars e Nolangroup per mettermi sempre a disposizione il top e sicuramente è stato ciò che ha fatto la differenza. Senza di loro sarebbe potuta andare molto peggio. Chiaramente mi dispiace tantissimo per la squadra che ha svolto un lavoro incredibile, avevamo tutto per vincere e fin lì l'abbiamo dimostrato. Ci rifaremo alla grande a Portimao".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Soci, clienti e lavoratori: apre a Ravenna il primo supermercato autogestito della Romagna

  • La crema antirughe dell'azienda di Cotignola vince il premio 'Bio Awards'

  • Picco di enterococchi in mare: scatta il divieto di balneazione

  • Finge un problema all'auto e blocca le due presunte ladre d'appartamento

  • Tenta di colpire un motociclista ma il poliziotto si lancia nella sua auto dal finestrino: in manette

  • Precipita dal balcone di un hotel: ragazzino in ospedale in gravi condizioni

Torna su
RavennaToday è in caricamento