Sfortuna Melandri: lesionato il menisco del ginocchio destro durante la partita in memoria di Romboni

Il ravennate era reduce da una buona sessione di test a Jerez nel corso dei quali sono state provate diverse novità per la moto del 2017 con riscontri interessanti

Melandri prima dell'infortunio, foto di Gianni Zangheri

Una domenica di festa, in memoria di Doriano Romboni, macchiata dal grido di dolore di Marco Melandri. Il ravennate, che nel 2017 rientra nel mondiale Superbike con la Ducati ufficiale del team Aruba, si è lesionato il menisco del ginocchio destro durante la partita di calcio tra Nazionale piloti e All Stars, che si è disputata a Cattolica. L'ex campione del mondo della 250cc sarà operato nelle prossime ore dal professor Fabio Catani al Policlinico di Modena. Non sono a rischio i prossimi test, programmati dal 24 al 25 gennaio sul tracciato di Jerez.

Il ravennate era reduce da una buona sessione di test a Jerez nel corso dei quali sono state provate diverse novità per la moto del 2017 con riscontri interessanti. "Mi sento più a mio agio sulla Panigale R - aveva spiegato il pilota della Ducati tolto il casco -. Abbiamo un buon passo e non siamo lontani dai primi. Mi manca ancora qualcosa sul giro secco e fatichiamo leggermente con gomme nuove, ma il carattere della moto mi piace molto in generale. La priorità ora è scoprire tutte le potenzialità dell’elettronica, che è molto evoluta".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento