Judo, i piccoli judoka del Team Romagna seguono le orme dei grandi

Grande prestazione degli atleti del Team Romagna judo guidati dal Maestro Paolo Berretti, 7° Dan, al 16esimo Trofeo Giovagnotti

Grande prestazione degli atleti del Team Romagna judo guidati dal Maestro Paolo Berretti, 7° Dan, al 16esimo Trofeo Giovagnotti che si è svolto a Calderara di Reno 31 novembre e 1 dicembre. I giovani judoka del Team Romagna judo seguono le tracce dei grandi, conquistando ottimi risultati.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Salgono sul gradino più alto per la categoria fanciulli Kg 28 Simone Cortesi, argento, kg 31 Luca De Matteis, kg 35 Emiliano Gatta. Per la categoria ragazzi medaglia d'oro kg 36 Riccardo Cortesi, argento kg 36 Elena Balestrazzi, kg35 Manuel Budini, kg 54 Gianluigi Caldaropoli, bronzo kg 44 Alessandro Migliori, kg 32 Giulia Dollaku. Riccardo Casella per la categoria esordienti A kg 50 ben figurando ha conquistato la medaglia di bronzo. Nella categoria cadetti kg 73 Andrea Gabelli e Francesco Camerani hanno vinto tutti gli incontri in pochi secondi e col massimo del punteggio, salendo sul gradino più alto. L'atleta Chiara Degli Angioli categoria juniores kg 63 vincendo due incontri conquista la medaglia d'argento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

Torna su
RavennaToday è in caricamento