La Liverani Castellari Lugo rischia grosso sul campo del Campagnola

Non è stata certo la migliore versione della squadra lughese

La Liverani Castellari Lugo rischia grosso sul campo del Campagnola terz’ultimo in classifica e si salva portando a casa due punti che la tengono in corsa nella lotta per un posto nei play-off. Non è stata certo la migliore versione della squadra lughese, quella vista sul campo reggiano. Con Capriotti a mezzo servizio (in campo negli ultimi due set) e un nervosismo diffuso dovuto ad un arbitraggio piuttosto casalingo, le lughesi sono fatte rimontare due set di vantaggio per poi dominare il tie break in un match dall’andamento altalenante.

Parte bene la squadra di Marone con Migliori in regia che riesce a distribuire bene il gioco e guida le sue al successo 25-18 nel primo set. Nel secondo parziale partono meglio le padrone di casa ma nel finale la Liverani torna avanti e riesce a spuntarla ai vantaggi (27-25). Nel terzo set cambia tutto. Lugo commette ben 13 errori punto e mette sul piatto d’argento il 2-1 (25-21) al Campagnola che parte fortissimo nel quarto parziale (16-4) e finisce altrettanto forte: 25-9. La Liverani riordina le idee e domina il tie break vincendo 15-8.

Campagnola-Liverani Castellari Lugo 2-3 (18-25, 25-27, 25-21, 25-9, 8-15)

CAMPAGNOLA: Frignani 8, Pischak 14, Menozzi 1, Bonetti 12, Boni 22, Viani, Ferretti (libero 1), Ferrari (libero 2), Garuti 1, Lanza 3. N.e. Ballasini, Gozzi, Bignardi. All.: Panini.
LIVERANI CASTELLARI: Migliori, Grasso 18, Lauciello 2, Milesi 17, Piovaccari 18, Rizzo 11, Magaraggia (libero), Corrente, Sangiorgi, Capriotti 5. N.e. Gaddoni, Cavalli. All.: Marone.
ARBITRI: Maderna e Carina.
NOTE. Battute vincenti: Campagnola 5, Lugo 7. Battute sbagliate: Campagnola 9, Lugo 17. Muri: Campagnola 9, Lugo 16. Errori: Campagnola 17, Lugo 23.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Reddito di cittadinanza, in un mese oltre 2500 domande: ma più di una su 3 è stata respinta

  • Cronaca

    Arrotondava la pensione facendo il "servizio taxi" per le prostitute in Adriatica

  • Cronaca

    Si ustiona con la padella d'olio bollente: minore finisce in ospedale

  • Cronaca

    Si è spento il presidente della Polisportiva Edera Aldo Giampiero Malta

I più letti della settimana

  • Precipita dal camion di fronte alla Chiesa e muore: paese in lutto

  • Macabro ritrovamento: i passanti scoprono il cadavere di una donna

  • Cercasi comparse retribuite per una serie Netflix ambientata in Romagna

  • Casa in fiamme nella notte: lungo intervento dei Vigili del fuoco per domare l'incendio

  • Si schianta contro un'auto mentre va in bici: muore in ospedale

  • Tenta di rubare nell'auto parcheggiata ma il proprietario lo chiude dentro: scoppia la rissa

Torna su
RavennaToday è in caricamento