"Non voglio fare numero": niente Superbike per Marco Melandri

L'ex campione del mondo della 250 aveva collaudato l'MV Agusta nei test di Jerez De La Frontera lo scorso autunno, ma la trattativa con la casa varesina è tramontata a quanto pare per motivi economici

Sulla griglia di partenza del mondiale Superbike 2016 non ci sarà Marco Melandri. Lo ha confermato il ravennate stesso con un tweet con il quale ha eliminato gli ultimi dubbi: "Niente Superbike per me - ha esordito -. Grazie a chi ci ha provato fino in fondo, ma non ci sono le condizioni per far bene, essere solo un numero non fa per me". L'ex campione del mondo della 250 aveva collaudato l'MV Agusta nei test di Jerez De La Frontera lo scorso autunno, ma la trattativa con la casa varesina è tramontata a quanto pare per motivi economici. Sbarcato nel mondiale delle derivate di serie con la Yamaha, Melandri è andato vicinissimo all'iride con la Bmw. Con il ritiro della casa bavarese, il ravennate ha tentato la caccia all'iride con l'Aprilia. Nel 2014 con il team di Noale era riuscito a salire per sei volte sul gradino più alto del podio, ma il titolo andò al compagno di squadra Sylvain Guintoli. Nel 2015 Melandri è stato 'dirottato' in MotoGp, ma la convivenza forzata si è conclusa senza acuti dopo pochi gran premi. Gareggiare per essere un solo numero, senza ambizioni, non fa per il numero 33: da qui la scelta di restare a piedi ed appendere temporaneamente il casco al chiodo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Una giovane vita spezzata troppo presto: tanta commozione ai funerali di Lorenzo Forte

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento