Al via la terza edizione del Trofeo Simone Bianchetti per la classe mini 6.50

La regata, organizzata dal Circolo Nautico “Amici della vela” di Cervia in collaborazione con il Porto Turistico di Marinara, è stata fortemente voluta da Matteo Rusticali

Giovedì alle 12 parte da Marina di Ravenna – al di fuori delle dighe foranee - la terza edizione del Trofeo Simone Bianchetti, dedicato alla memoria del grande velista cervese scomparso ancor giovane nel 2003, a cui parteciperà una decina di imbarcazioni. Si tratta di una regata riservata alle barche della Classe MINI 650 con equipaggio in coppia, con un percorso sarà di circa 280 miglia: dopo la partenza, la flotta si dirigerà verso Cervia e quindi in Croazia, e poi rientrare a Cervia. Saranno quattro giorni e tre notti di regata: i primi arrivi, come già lo scorso anno, sono previsti a partire dalla notte tra sabato e domenica. La regata, organizzata dal Circolo Nautico “Amici della vela” di Cervia in collaborazione con il Porto Turistico di Marinara, è stata fortemente voluta da Matteo Rusticali, il velista della Classe MINI 650 che fin dal 2016 ha fatto del porto ravennate la base Adriatica della flotta di queste velocissime barche, le stesse che ogni due anni partecipano alla regata oceanica in solitario, la Mini Transat, con partenza dalle coste Francesi; una corsa che negli anni ha visto la partecipazione ed il successo di diversi velisti Italiani, a partire appunto dal compianto Simone Bianchetti. 

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

Torna su
RavennaToday è in caricamento