Il Meeting internazionale di Fotografia subacquea si segue sul grande schermo in tribuna

Saranno 12 i team in gara per quella che può essere considerata la prova generale dei Campionati Mondiali, che andranno in scena a Berlino dal 13 al 17 novembre

I migliori artisti dell’immagine nella dimensione liquida saranno in gara al Meeting internazionale di Fotografia Subacquea indoor organizzato dal Centro Sub Nuoto Club 2000 in programma dal 15 al 17 febbraio nelle piscine del centro sportivo comunale in piazzale Pancrazi, a Faenza.

Saranno 12 i team in gara per quella che può essere considerata la prova generale dei Campionati Mondiali, che andranno in scena a Berlino dal 13 al 17 novembre: la competizione vedrà affrontarsi a colpi di click e di ingegno 7 squadre italiane, 2 spagnole, 2 bulgare e 1 tedesca, ciascuna composta dal fotografo, da una modella e da un assistente che ha il compito di preparare i vari set fotografici in acqua e di orchestrare l’operato del gruppo, tenendo conto del tempo a disposizione per ognuna delle due sessioni di gara che hanno la durata di 90 minuti l’una. Alla vera e propria gara, che è in programma per l’intera giornata di sabato, il Centro Sub Nuoto Faenza partecipa con un team costituito dal fotosub Marco Bollettinari (pluricampione italiano), dalla modella Giulia Di Domenico e dal maestro federale di fotografia subacquea Andrea Giulianini, il quale fungerà da assistente ma che in virtù della sua grande esperienza internazionale fungerà da “direttore d’orchestra”.

La fotografia subacquea “indoor” si svolge ovviamente sotto il pelo dell’acqua di una piscina, dove i concorrenti sono obbligati a fare sfoggio di fantasia e creatività nel realizzare situazioni, anche con l’ausilio di pannelli realizzati ad arte, da immortalare, quindi da consegnare alla giuria per la valutazione. Tre sono i temi da sviluppare secondo il regolamento di questa competizione che torna a Faenza dopo 18 anni di totale assenza di gare del genere in tutto il territorio nazionale: foto dinamica in cui le immagini devono rappresentare un’azione dinamica, sport, velocità; foto teatrale in cui vanno mostrati dramma, commedia, aggressività, risate, dolore; foto art model, dove va inclusa una modella che può essere uno o entrambi gli assistenti.

La spettacolarità all’evento sarà garantita dalle riprese di una telecamera subacquea le cui immagini saranno proiettate su un grande schermo in tribuna per permettere al pubblico di seguire quanto accade sott’acqua. Enzo Cicognani sarà il direttore artistico di tutte le attività di fotovideoripresa, compresa la produzione di un video di 5 minuti di back stage che verrà proiettato durante la cerimonia conclusiva dell’evento, comprendente le premiazioni, che si terrà domenica 17 febbraio alle 12.15 nella sala Compendiario dell’Hotel Cavallino in Via Forlivese 185 a Faenza.

Potrebbe interessarti

  • Benefici ed effetti collaterali dello zenzero

  • Sopravvivere al caldo senza aria condizionata? Ecco come fare

  • Biblioteche a Ravenna: elenco, contatti e informazioni

  • Come pulire il forno a microonde con prodotti naturali

I più letti della settimana

  • Estate maledetta sulle strade, nuova sciagura: centauro muore in uno scontro con un'auto

  • Forte temporale a Cervia: strade e sottopassi allagati e alberi crollati

  • Ennesima sciagura sulle strade: spezzata un'altra giovane vita

  • Paura in spiaggia: uomo rischia di annegare mentre fa il bagno

  • Schiacciata sotto un albero nella tempesta: amputata la gamba, donna resta in coma

  • Il primo tentativo era fallito, tenta di suicidarsi annegando: nuovo provvidenziale salvataggio

Torna su
RavennaToday è in caricamento