Melandri appende il casco al chiodo: "Speravo di finire con un risultato diverso"

In una difficile Gara 2 ha deciso di godersi i suoi ultimi giri di corse prima di tornare a casa per iniziare il capitolo successivo in quella che è già stata una vita straordinaria

Marco Melandri appende il casco al chiodo. La tappa del Qatar ha segnato la fine della carriera agonista del ravennate. Dopo una carriera che dura da tre decenni e non ha eguali per nessun pilota dell'attuale griglia del mondiale Superbike, ha deciso di godersi i suoi ultimi giri di corse prima di tornare a casa per iniziare il capitolo successivo in quella che è già stata una vita straordinaria. "Speravo di finire con un risultato diverso - afferma il ravennate -. La Superpole Race non è stata poi così male, è sempre difficile dalla sesta fila della griglia, ma è stata sicuramente la gara più divertente del weekend".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Gara 2 è stata molto difficile - confessa -. Ho fatto una brutta partenza, sono stato buttato fuori dalla pista quando qualcuno ha fatto un errore davanti a me e poi ho lottato molto quando sono rientrato. Quando Rinaldi mi ha superato, mi ha spinto fuori alla curva 1 e la mia gara era finita. Da quel momento è stata come l'ultima tappa del Tour de France, solo per andare in moto per divertimento. Questo fine settimana è stato bello avere così tante persone venire da me per salutarmi e congratularmi. Questo mi rende più orgoglioso di molte gare".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Michelle Hunziker si rilassa in Romagna nelle acque dell'Adriatico: "Sembra tornato quello di 30 anni fa"

  • Il bagno con gli amici si trasforma in tragedia: perde la vita un 28enne

  • A Marina Romea con l'auto sulla spiaggia: scende, raggiunge gli scogli e cade

  • MotoGp, lutto per il team manager Ducati Davide Tardozzi: si è spenta la moglie Sandra

  • Schianto all'incrocio all'alba: automobilista in gravi condizioni

  • Schianto tra auto all'incrocio: due donne finiscono in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento