Bovolenta, in campo con le maglie "Ciao Bovo": il ricordo del volley

CMC Ravenna e Sisley Belluno dedicano una maglia a Vigor durante il riscaldamento. Sono tutte le manifestazioni messe in atto nella Lega Pallavolo Serie A per ricordare Bovolenta, morto drammaticamente in campo

Casa Modena, Copra Elior Piacenza e Lube Banca Marche Macerata scendono in campo nel prossimo turno di partite con la maglia “Ciao Bovo”. La Copra Elior Piacenza ritira il numero 16. Anche CMC Ravenna e Sisley Belluno dedicano una maglia a Vigor durante il riscaldamento. Sono tutte le manifestazioni messe in atto nella Lega Pallavolo Serie A per ricordare Bovolenta, morto drammaticamente in campo.

 

Casa Modena, Copra Elior Piacenza e Lube Banca Marche Macerata domenica scenderanno sul campo di gioco per la presentazione con una maglia commemorativa: “Ciao Bovo. Un bacio grande” (un’espressione tipica di Bovo, abituato a salutare così gli amici). Casa Modena, Copra Elior Piacenza e Lube Banca Marche Macerata invitano tutti gli appassionati ad assistere alla gare in programma domenica per ricordare Bovo e farlo con quel sorriso semplice e contagioso che Vigor regalava a tutti.

 

A Piacenza prima dell’inizio della gara si svolgerà una cerimonia nella quale verrà ritirata la maglia della Copra Elior Piacenza numero 16, numero indossato da Vigor Bovolenta negli anni a Piacenza. Lo schiacciatore Federico Marretta terminerà il Campionato con la maglia numero 1. Inoltre, la curva dei Lupi Biancorossi cambierà nome a dedica del giocatore e d’ora in poi si chiamerà “Curva Bovolenta”.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Anche al Pala De Andrè di Ravenna, CMC Ravenna e Sisley Belluno si sono attivate realizzando una maglia raffigurante il grande campione appena scomparso con la quale effettueranno il riscaldamento pre-partita. Alla fine del riscaldamento, poi, i giocatori delle due squadre provvederanno ad autografare le maglie prima di regalarle al pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

  • Colto da un malore fatale mentre guida: camionista perde la vita

  • Il caso era stato segnalato a "Chi l'ha visto?", trovata l'anziana allontanatasi da Milano

  • Scoppia un incendio nell'allevamento: tanti uccelli morti tra le fiamme

  • Perde il controllo dell'auto e si schianta contro un muretto: grave incidente sulla Brisighellese

  • Fase due, Bonaccini: "Prudenza o tra qualche settimana dovremo richiudere"

Torna su
RavennaToday è in caricamento