Oltre 300 atleti di corsa all'Ultramaratona della Pace sul Lamone

Il gruppo più numeroso, la neonata società Be Different Be Ultra, arriva dalla Puglia con dodici partecipanti; seguono la Bergamo Stars Atletica e il Lamone Russi con sette atleti per team

Domenica 13 gennaio a Traversara di Bagnacavallo andrà in scena l’undicesima edizione dell’Ultramaratona della Pace sul Lamone – Sesto Trofeo Vittorio Costetti. La gara, omologata Uisp, è organizzata da Krakatoa Sport in collaborazione con il Terzo Tempo Trail Asd, l’associazione Traversara in Fiore, il Consiglio di zona di Traversara e con il patrocinio del Comune di Bagnacavallo.

I partecipanti sono oltre 300 (260 per la competitiva di 45 chilometri e circa 50 per la non competitiva), provenienti da diverse regioni d’Italia. Il gruppo più numeroso, la neonata società Be Different Be Ultra, arriva dalla Puglia con dodici partecipanti; seguono la Bergamo Stars Atletica e il Lamone Russi con sette atleti per team. Per la vittoria finale la previsione è di assistere al duello dello scorso anno fra il romagnolo Matteo Lucchese e il biellese Stefano Velatta, rispettivamente primo e secondo nell’edizione 2018. Altri atleti di vertice sono il romagnolo Alessandro Benerecetti e l’umbro Matteo Zucchini, entrambi freschi di primato personale in maratona, poi ancora Francesco Lupo, Nicola Zuccarello, Andrea Guiducci, Massimo Ciani, Luca Cagnani, Nicola Frappi, Edimaro Donnini e Romualdo Pisano. Da non dimenticare infine il friulano Ivan Cudin, vincitore della prima edizione della manifestazione, nonché primo classificato in tre Spartathlon e recordman italiano della 24 ore.

In campo femminile il duello per la vittoria potrebbe essere fra la reggiana Eleonora Chiara Turrini, le prime due classificate nella passata edizione (la parmense Elena Di Vittorio e la romagnola Aferdita Aruci) e le toscane Chiara Angeli, Marta Doko e Sabrina Gargani. Atlete molto forti sono anche Eleonora Rachele Corradini, Nicol Poncina, Alessia La Serra, Manuela Sangiorgi e Silvia Mameli. Da segnalare la partecipazione dei tre “senatori”, che non sono mai mancati all’ultramaratona di Traversara, Gianfranco Toschi, Luca Zanetti e Vito Piero Ancora. La partenza è in programma alle 9 davanti al cimitero di Traversara in ricordo dell’atleta del luogo Vittorio Costetti. Il circuito di circa 6.400 metri tra Traversara e Bagnacavallo verrà ripetuto sette volte. L’iniziativa fa parte del calendario Bagnacavallo d'Inverno.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caos in stazione: il treno si "dimentica" la fermata, poi fa retromarcia

  • Incidenti stradali

    Sciagura sui binari in serata: perde la vita travolto da un treno

  • Cronaca

    Occhio ai controlli: su quali strade si trovano i velox questa settimana

  • Cronaca

    Dal Comune 2,5 milioni per il recupero della Chiesa e del convento dei Servi

I più letti della settimana

  • Forte terremoto, epicentro a Ravenna. Chiudono nidi, scuole e università

  • La tragedia in A14bis ripresa dalle telecamere, guidatore non si accorge della fila di auto ferme

  • L'Ingv: "L'area colpita dal terremoto è ad alta pericolosità sismica"

  • Tragedia in A14, nella drammatica carambola muore una ragazza

  • Terremoto, vertice in Prefettura. L'Ingv: "A Ravenna sono possibili scosse fino a magnitudo 6"

  • Nel drammatico schianto in autostrada perde la vita una 21enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento