Passeggiata di Primavera a Pieve Corleto: trionfano Enrico Bellini e Nadiya Chubak

Il giovane portacolori dell'Edera Forlì ha completato il percorso in 35 minuti, un ottimo tempo considerando il carattere non agonistico della competizione

In occasione della 45esima Sagra di Primavera, che si tiene come da tradizione a Pieve Corleto di Faenza, il gruppo sportivo dell'Asd 100 Km del Passatore ha organizzato domenica la consueta passeggiata di 9 km (solitamente denominata "Trofeo di Primavera") ripercorrendo il tracciato originario della competizione. E' opportuno precisare che, dopo dieci edizioni consecutive,  quest'anno la formula ha visto un significativo 'tuffo nel passato', con la riproposizione del primo tracciato della passeggiata e la denominazione originale.      Domenica mattina, alle 9:30, in un clima caldo e soleggiato si sono presentati 215 runner  al via della "Passeggiata di Primavera", con il Presidente della 100 Km del Passatore, Giordano Zinzani, a dare l'inizio alle danze (partecipando, inoltre, anch'egli alla manifestazione). Ad imporsi sulla concorrenza sono stati Enrico Bellini in campo maschile (ed assoluto) e Nadiya Chubak in campo femminile. Il giovane portacolori dell'Edera Forlì ha completato il percorso in 35 minuti, un ottimo tempo considerando il carattere non agonistico della competizione.     

Nadiya Chubak è stata vittima di un curioso errore di percorso, ma fortunatamente questo non ha pregiudicato il suo buonissimo piazzamento. Ai due suddetti atleti è stato assegnato naturalmente il quinto "memorial Tomaso Rondinini", premio in ceramica (medaglia realizzate dalla Bottega Monti di Vittoria, moglie di Tomaso, presente alla cerimonia di premiazione) assegnato al primo atleta delle categorie maschile e femminile, istituito dall'Asd 100 Km del Passatore per non dimenticare un collaboratore e sportivo storico legato al gruppo sportivo della Firenze-Faenza.  In seguito alla "Passeggiata di Primavera" sono state premiate inoltre le prime otto società più numerose, oltre ad essere stata effettuata la consegna dei premi di partecipazione in natura a tutti i concorrenti. Tra le società con un maggior numero di partecipanti che hanno preso parte alla passeggiata troviamo l'Asd Dinamo (37), l'Asd Gruppo Podisti Lughesina (29) e il G.S. Lamone (24).

Martedì, a partire dalle ore 8:30, andrà in scena la 36^ 50 Km di Romagna, seconda tappa (in ordine cronologico) valevole per il nono "Trittico di Romagna". Record di iscrizioni per la gara internazionale di corsa su strada, con oltre 900 partecipanti sino ad ora registrati. La 50 Km di Romagna è valevole quale campionato italiano Fidal assoluti master, oltre che come prova per  il Gran Prix Iuta 2017. Alla vigilia della gara sono 345 gli atleti iscritti ancora in lizza per la classifica finale del "Trittico di Romagna". Infine segnaliamo che il 3 maggio, alle ore 20:45, l'assemblea ordinaria dei Soci della 100 Km del Passatore si riunirà presso la sede in via Cavour 7, a Faenza, per la convocazione di un'assemblea straordinaria incentrata sull'adeguamento dello statuto in base alle nuove normative Fidal. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento