Superbike, in Qatar il gran finale: Melandri arbitro della disputa tra Sykes e Guintoli?

A Losail, pista che torna in calendario dopo quattro anni, Tom Sykes e Sylvain Guintoli si giocheranno il titolo: tra il campione del mondo in carica della Kawasaki e il francese dell'Aprilia ci sono 12 punti

Si potrebbe prendere spunto dalla stagione Superbike che si sta concludendo per un'ottima sceneggiatura: grande spettacolo, continui colpi di scena ed un gran finale aperto, come nei migliori film d'azione. A Losail, pista che torna in calendario dopo quattro anni, Tom Sykes e Sylvain Guintoli si giocheranno il titolo: tra il campione del mondo in carica della Kawasaki e il francese dell'Aprilia ci sono 12 punti. Sul fronte Costruttori, Aprilia deve amministrare 23 punti di vantaggio sulla casa nipponica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arbitro della disputa potrebbe essere un Marco Melandri in grande crescita. Reduce da 4 vittorie nelle ultime sei gare, il ravennate si trova ora al terzo posto tra i piloti, con un buon margine sul primo inseguitore. Anche per il pilota di Ravenna c'è la concreta possibilità di concludere degnamente la sua stagione. "Sono molto contento di correre in Qatar e di notte - evidenzia il ravennate -. É un posto che mi piace tantissimo così come la pista, e sono certo che la mia RSV4 si adatterà benissimo. Ho voglia di continuare la mia striscia positiva di risultati e di aiutare Aprilia a conquistare il Mondiale Costruttori".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza "cintura": si varcano i confini dei comuni solo per motivi strettamente necessari

  • Anziano fermato in un controllo 'anticoronavirus': "Io continuo a fare quello che mi pare"

  • Coronavirus, la crescita non si ferma: 22 nuovi casi e 3 decessi nel ravennate

  • Coronavirus, pesante aumento nel ravennate: 64 nuovi contagiati e un decesso

  • Trema la terra: avvertita una scossa di terremoto a Cervia

  • Coronavirus, 38 nuovi casi nel ravennate: gli infetti salgono a 489

Torna su
RavennaToday è in caricamento