homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

I Raggisolaris superano senza problemi il Basket Club Trecate

I Raggisolaris ritorneranno in campo sabato 16 gennaio alle 20.30 in casa del Cus Torino, mentre domenica 24 novembre riceveranno la Blukart Etrusca San Miniato, gara in programma alle 18 al PalaCattani.

Tutto come da copione. I Raggisolaris superano senza problemi il Basket Club Trecate chiudendo i conti già dopo dieci minuti e il risultato finale di 85-73 non deve ingannare, perchè non rispecchia il reale andamento del match. Faenza acquista un vantaggio di oltre venti punti già nel primo tempo, gestendolo poi senza problemi, ma concedendo qualche canestro di troppo nel finale quando la concentrazione viene meno. Sulla gara non incide quindi l'assenza di Boero, costretto alla tribuna dalla squalifica che lo terrà fuori anche nella prossima partita a Torino. Per i manfredi questa è la settima vittoria in campionato e permette di iniziare nel migliore dei modi il girone di ritorno.

Trecate si porta avanti 5-4 dopo pochi minuti, poi inizia il monologo dei Raggisolaris. Silimbani sotto canestro è immarcabile e sono proprio i suoi punti a regalare l'allungo, break finalizzato da una tripla di Dal Fiume e da due liberi di Casadei per il 23-9 a 1'36'' dalla fine del primo periodo. Trecate viene imbrigliata dalla difesa romagnola e al 10' si trova sotto 12-27. Il divario diventa sempre più ampio con il passare dei minuti e raggiunge ben presto i venti punti grazie ai liberi di Sangiorgi per il 41-20 al 15'. All'intervallo il punteggio è di 53-31 con coach Regazzi che può utilizzare il secondo tempo per ruotare tutti i dieci giocatori della panchina. I Raggisolaris ritorneranno in campo sabato 16 gennaio alle 20.30 in casa del Cus Torino, mentre domenica 24 novembre riceveranno la Blukart Etrusca San Miniato, gara in programma alle 18 al PalaCattani.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Cronaca

      Lancia bottiglie di birra vuote ai passanti in pieno centro, poi cerca di rapinarli

    • Cronaca

      Si 'tocca' le parti intime al parco davanti a due bimbi: arrestato un 36enne

    • Cronaca

      Cuoco di 29 anni sorpreso nella notte a scavalcare le recinzioni di Mirabilandia

    • Cronaca

      Studenti ravennati premiati dal capo dello Stato per un corto sui cambiamenti climatici

    I più letti della settimana

    • Un tuffo nel passato: emozioni all'Enzo e Dino Ferrari di Imola con il Minardi Day

    • Calcio, "motivi personali": Rosanna Guerrini lascia la presidenza dell'Alfonsine

    • Tennis, per il faentino Enrico Casadei il titolo di campione over 50 a Helsinki

    • Serie D, non si ferma il mercato del Ravenna: ecco Aaron Giacomoni

    • Attesi oltre 250 atleti: a Cotignola il trofeo "...insieme per il ciclismo"

    • Al Palazzo dei Congressi la Festa Provinciale dello sport: saranno premiati gli atleti più meritevoli

    Torna su
    RavennaToday è in caricamento