Ravenna calcio, Leoni del Garda a sfidare i giallorossi

L’ottava giornata di questo campionato vede di scena al Benelli la Feralpisalò

L’ottava giornata di questo campionato vede di scena al Benelli la Feralpisalò. La squadra del Garda ad inizio stagione era stata indicata dagli addetti ai lavori come una tra le più grandi pretendenti alla promozione. Allenati da Toscano che è subentrato nel corso della passata stagione a Serena, i leoni del Garda possono contare su una società solida ed abituata alle zone alte della classifica.

Il mercato estivo ha portato sulle sponde del lago elementi di spicco per la categoria, quali l’esterno Vita ex Cesena e l’esperto Caracciolo. L’airone, che salterà la sfida per infortunio, si inserisce in un attacco già collaudato e prolifico con Guerra, capocannoniere dello scorso campionato e Marchi su tutti, ai quali potrà aggiungere un bagaglio di esperienza enorme costellato da più di 200 goal nei professionisti. Nella scorsa stagione una vittoria per parte, entrambe senza rispettare il fattore campo, con il Ravenna che grazie al goal di Broso al Turina ha staccato il pass per la salvezza anticipata. Quest’anno, nonostante i diversi obiettivi, la classifica vede il Ravenna avanti di un punto, con la chiara voglia di non farsi sorprendere.

L’allenatore dei giallorossi è tornato sulla partita di mercoledì: “Dopo la partita contro la Giana sono stato chiaro con i miei ragazzi: abbiamo perso due punti. Venturi non ha fatto una parata e noi abbiamo avuto cinque chiare occasioni. Domenica dobbiamo fare una prestazione superiore, dato che giochiamo contro una squadra che ambisce ad andare in B. Noi dobbiamo avere il massimo rispetto per loro, ma noi non ci sentiamo inferiori a nessuno. Noi vogliamo fortemente una prestazione che ci permetta di portare a casa punti anche contro chi sulla carta è più forte di noi. Ritrovare le energie mentali sarà fondamentale, sicuramente lo stimolo di una partita come questa potrà incidere positivamente sulle motivazioni”.

Arbitro: Claudio Panettella (Bari), Assistenti: Marco Dentico (Bari) Marco Belsanti (Bari)

I convocati: Portieri: 1 Spurio (’98), 22 Venturi (’92) Difensori: 2 Eluteri (’98), 4 Boccaccini (’93), 3 Barzaghi (’96), 5 Pellizzari (’97), 13 Lelj (’85), 14 Bresciani (’97), 16 Scatozza (’00), 15 Ronchi (’96) Centrocampisti: 6 Maleh (’98), 8 Martorelli (’99), 10 Selleri (’86), 20 Sabba (’98), 21 Trovade (’98), 23 Jidayi (’84), 27 Papa (’90) Attaccanti: 7 Galuppini (’93), 9 Nocciolini (’89), 11 Magrassi (’93), 18 Raffini (’96), 19 Siani (’97)

Potrebbe interessarti

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

I più letti della settimana

  • Gira nuda per il paese urlando contro il compagno, poi si scaglia contro un Carabiniere

  • Accoltella a morte il socio al culmine di una furiosa lite

  • Uccide il compagno con una coltellata: chi era la vittima dell'omicidio della piadineria

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

Torna su
RavennaToday è in caricamento