Ravenna calcio, arriva in prestito dal Torino il centrocampista Piccoli

Il club giallorosso ha firmato l’accordo per il trasferimento in prestito del centrocampista di 20 anni reduce dalla stagione in Lega Pro con il Forlì con cui ha collezionato 18 presenze, ma di proprietà del Torino

L’organico del Ravenna Football club si allarga. Nella serata di lunedì il club giallorosso ha firmato l’accordo per il trasferimento in prestito del giocatore Gianluca Piccoli, centrocampista di 20 anni reduce dalla stagione in Lega Pro con il Forlì con cui ha collezionato 18 presenze, ma di proprietà del Torino, con cui ha completato la trafila nel settore giovanile. Nel suo percorso calcistico anche un’esperienza a Varese. Piccoli sarà in campo già mercoledì sera nel secondo test amichevole di questo inizio di stagione che il Ravenna sosterrà a Sesto Imolese per il memorial “Paolo Taroni”. In campo con Ballardini e compagni le squadre di San Marino, con gli ex giallorossi Gadda e Zuppardo, e Savignanese. Il Ravenna giocherà alle 20 la seconda, dove affronterà la perdente della prima sfida, e alle 21 la terza partita, con la vincente del primo match.

E’ il quinto anno di fila che il Ravenna partecipa ad uno dei tanti tornei estivi di Sesto Imolese, organizzati dalla locale società di calcio, ma le precedenti partecipazioni erano tutte legate al Memorial Lama Bettini. Questo test, che segue di quattro giorni la prima uscita a Cervia, costituisce già una prova generale in vista del debutto di Coppa Italia, fissato per domenica, quando al Benelli arriverà il Santarcangelo nella prima partita del girone C della manifestazione e mister Antonioli, che deve lamentare le assenze di Broso, Capitanio, Magrini e Severini; si aspetta qualche miglioramento e altri passi avanti rispetto alla prima uscita.

"Siamo numericamente contati e in piena fase di preparazione - sottolinea l’allenatore del Ravenna - per cui non potrò dare grande valore a questo test, anche se mi aspetto progressi rispetto al match di Cervia. E infatti utilizzerò tutti i giocatori a mia disposizione e valuterò subito le condizioni di Piccoli, calciatore che ci può fare sicuramente comodo. In generale ritengo questo test un buon allenamento in vista della Coppa Italia, competizione nella quale ci teniamo a fare bella figura e partire bene, con un risultato positivo che può trasmettere entusiasmo e fiducia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento