Coppa Italia serie C, roboante 3-0 del Ravenna contro il Santarcangelo

La prossima sfida del girone C è in programma il 20 agosto a Fano. Prima i giallorossi saranno impegnati in due amichevoli

Il Ravenna applica alla perfezione l’inesorabile legge dell’ex. Le reti di Ronchi e Papa, un passato in periodi diversi nel Santarcangelo, sono il grimaldello con cui la squadra di Antonioli abbatte la resistenza degli ospiti nel primo tempo, poi Samb Falou guadagna subito tanti punti nel cuore dei suoi nuovi tifosi segnando di testa nella ripresa il gol del 3-0 definitivo, che mette i giallorossi già in una buona posizione per passare il turno di Coppa Italia.

E’ un Ravenna già spumeggiante, quello che si vede nel debutto ufficiale nei professionisti, solido e compatto, capace di creare gioco con buona continuità e di concedere poco o nulla, un Ravenna che, pur sensibilmente rinnovato, trova misure, ritmi e profondità nel suo ormai collaudato 3-4-1-2. Un Ravenna che si avventa subito sul Santarcangelo e che sblocca il match già all’8’: sugli sviluppi di una punizione, si crea una mischia in area, sbrogliata da Ronchi con un tiro di prima intenzione che non dà scampo a Bastianoni. Cenci ci prova dalla distanza: palla fuori al 13’. Al 22’ l’occasione più grossa per il Santarcangelo, con un’incursione di Palmieri che si presenta davanti a Venturi ma calcia largo. Poi è Selleri a sprecare da buona posizione ma al 44’ arriva il 2-0 grazie alla grande azione sulla destra Ballardini-Samb e cross smarcante per Papa che buca Bastianoni. 

La ripresa vede il Ravenna in assoluto controllo e il Santarcangelo provare qualche iniziativa, senza molta convinzione. Si va avanti senza azioni di rilievo da segnalare fino al guizzo di Samb Falou che si arrampica sull’angolo di Selleri e segna il 3-0. Nel finale c’è gloria anche per Venturi che si fa trovare pronto sulla botta di Cagnano: poi Moroni spara in curva. Ora il Ravenna attende l’esito della sfida Santarcangelo-Fano di domenica prossima e tornerà in campo per la Coppa Italia domenica 20 a Fano, In settimana i giallorossi effettueranno però due test amichevoli: giovedì, alle ore 11, al Benelli contro la Nazionale Under 20 e sabato, alle ore 20.30 a Rimini contro la squadra locale neopromossa in D.

Il commento del mister

“Sono molto soddisfatto – dichiara a fine gara Antonioli – non soltanto per il risultato ma anche per i miglioramenti sensibili che la squadra ha messo in mostra rispetto alle due amichevoli. I giocatori stanno assimilando in fretta concetti e situazioni tattiche provate in allenamento. Meglio di così non potevamo partire e soprattutto nel primo tempo ho visto un Ravenna spumeggiante, sulla falsariga di quello della scorsa stagione come capacità di proporre gioco e di assumere l’iniziativa. Non facciamoci illusioni e non facciamoci trasportare troppo dall’entusiasmo, ma questo 3-0 ci trasmette grande morale e fiducia in vista del campionato”.

IL TABELLINO

RAVENNA (4-4-2) Ballardini, Venturi, Ronchi (57’ Maistrello), Barzaghi; Cenci (65’ Piccoli), Lelj, Selleri, Papa; Tabacchi, Samb (80’ Portoghese). In panchina: Gallinetta, Magrini, Ierardi, Sabba. All. Antonioli.

SANTARCANGELO (3-5-2) Bondioli, Briganti, Sirignano (65’ Dalla Bona); Toninelli, Moroni, Gaiola, Broli (77’ Cagnano), Maloku; Palmieri, Bruschi (73’ Bussaglia). In panchina: Moscatelli, Luciani, Arrondini, Miori. All. Angelini.

ARBITRO Cudini di Fermo; Assistenti: Teodori di Fermo – Pompei di Pesaro.

RETI 8’ Ronchi, 44’ Papa, 75’ Samb.

NOTE Ammoniti: Ronchi (R) Moroni (S), Gaiola (S), Toninelli (S). Angoli 3-2 Recupero: 2’ e 4’.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • E' scomparsa Lola, la 'cockerina motociclista' che viaggiava per beneficenza

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • Trigone preso a bastonate in spiaggia: denunciato l'autore dei maltrattamenti

Torna su
RavennaToday è in caricamento