Da Ravenna alla Slovenia per il progetto europeo Interbike

Venerdì alle ore 8 è partita dal Palazzo della Provincia, in piazza Caduti per la Libertà, una delegazione, composta da quattro ciclisti della FIAB di Massalombrda, Lugo e Ravenna

Redazione 27 aprile 2012

Venerdì alle ore 8 è partita dal Palazzo della Provincia, in piazza Caduti per la Libertà, una delegazione, composta da quattro ciclisti della FIAB di Massalombrda, Lugo e Ravenna. Grazie alla collaborazione con la Provincia, i quattro corridori da venerdì al 1° maggio, faranno un viaggio di studio per la rilevazione di dati GPS e per la progettazione preliminare dell’itinerario ciclabile denominato “Adriabike”. Percorso che sarà realizzato entro il 2014, grazie al progetto europeo INTERBIKE, cofinanziato dal programma transfrontaliero europeo Italia-Slovenia .

Il viaggio si articola in quattro tappe: - 27 Aprile  Ravenna – Porto Levante (Agriturismo G.Natale Via Modeniga) Km 160;  28 Aprile  - Porto Levante (Agriturismo G.Natale Via Modeniga) – Caorle Km 116; – 29 Aprile  - Caorle – Aquileia – Grado Km 132; – 30 Aprile  Grado – Monfalcone - Trieste - Koper Km 100;  Koper - Trieste Km 30.

Ad ogni tappa sono previsti incontri con giornalisti, operatori turistici, rappresentanti di istituzioni locali e cittadini finalizzati a valorizzare il tema della mobilità ciclabile e del ciclo-escursionismo.

Il ritorno, in treno, avverrà il 1° maggio.

Annuncio promozionale

ciclismo

Commenti