Scherma: tre giovani promesse lughesi si qualificano per i nazionali under 20

Un altro ottimo risultato per gli allievi dei maestri Guido Marzari e Fulvio Barcucci. Una menzione meritano anche gli altri schermidori che hanno rappresentato Lugo in questa impegnativa prova

Quello appena trascorso è stato un weekend ricco di soddisfazioni per la Società Schermistica Lughese, impegnata a Legnano nella prima prova nazionale under 17. Nella cittadina lombarda centinaia di giovani schermidori si sono sfidati, oltre che per il trofeo di categoria, anche per ottenere il diritto di gareggiare nella categoria superiore e conseguentemente di partecipare alla prova nazionale under 20 in programma a fine novembre a Ravenna.

Grazie agli ottimi piazzamenti ottenuti, ben tre atleti lughesi hanno ottenuto l'ambita qualificazione. Si tratta di Guido Pirazzini (giunto 24° su ben 433 partecipanti) per la spada maschile; e di Ilaria Battazza e Sofia Billi per la spada femminile (rispettivamente 25° e 37° su 343 concorrenti). 

Un altro ottimo risultato per gli allievi dei maestri Guido Marzari e Fulvio Barcucci. Una menzione meritano anche gli altri schermidori che hanno rappresentato Lugo in questa impegnativa prova: si tratta di Federico Carta, Francesco Colombo, Alessandro Fabbi, Sophia Rigon e Riccardo Zanoni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento