Si vola: le acrobazie degli 'scoiattoli volanti' per i Campionati mondiali di paracadutismo con tuta alare

Si tratta di uno sport estremo e consiste nel lanciarsi da un aereo indossando la tuta alare (wingsuit) che aumenta la superficie del corpo umano, conferendogli un profilo alare

Sarà il lancio degli atleti con le bandiere delle proprie nazioni a inaugurare venerdì 23 agosto alle 19, al bagno Bbk a Punta Marina, i Campionati mondiali di paracadutismo con tuta alare – Primo Campionato federale europeo, che si terranno a Ravenna nell’aeroclub Pull Out dal 23 al 30 agosto. Per la prima volta l’evento mondiale, giunto alla quinta edizione, si terrà in Italia e sarà valevole anche come primo campionato federale europeo. Sarà inoltre l’occasione per l’aeroclub Pull Out Ravenna di festeggiare il 30esimo anniversario dalla fondazione.

“Siamo molto onorati di ospitare a Ravenna, per la prima volta in Italia, i Campionati mondiali di paracadutismo con tuta alare e il primo Campionato federale europeo - afferma l’assessore allo sport Roberto Fagnani - Il paracadutismo con tuta alare è una disciplina affascinante che porta gli atleti a oltrepassare i limiti umani per provare l’esperienza del volo, un atavico desiderio umano. Sarà anche l’occasione per richiamare tanti appassionati per godere di uno spettacolo unico”.

La manifestazione è patrocinata dalla Federazione Aeronautica Internazionale - FAI, dal Comune di Ravenna, da AeroClub d’Italia (AeCI) e dal CONI e richiamerà a Ravenna oltre 68 atleti provenienti da 16 Paesi e 15 giudici mondiali FAI. Dal 25 al 30 agosto si svolgeranno i lanci di gara di tutti gli atleti partecipanti, mentre la cerimonia di chiusura si terrà il 30 all’aeroclub Pull Out con le premiazioni, accompagnate dall’esibizione spettacolare del campione mondiale di aliante acrobatico, Luca Bertossio.

Alcuni cenni sul paracadutismo con tuta alare

Si tratta di uno sport estremo e consiste nel lanciarsi da un aereo indossando la tuta alare (wingsuit) che aumenta la superficie del corpo umano, conferendogli un profilo alare, trasformando la velocità data dalla forza di gravità in planata orizzontale. Il primo campionato mondiale si è tenuto nel campo di aviazione di Netheravon (Wiltshire, Inghilterra) nel 2015, dove la competizione si concluse con il suggestivo scenario degli atleti che durante la discesa aprirono le bandiere della propria nazione. Stati Uniti e Repubblica Ceca le altre nazioni che hanno ospitato fino ad oggi l’evento.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in azienda: precipita dal tetto e muore dopo un volo di otto metri

  • Si allena con la bici per l'Ironman, ma in autostrada: caos sull'A14

  • Camion resta bloccato sul ponte: "Pericolosissimo, si aspetta che crolli?"

  • Nas nell'agriturismo: maxi sequestro di miele e aceto, multe per 10mila euro

  • E' l'australiano Cameron Wurf il vincitore dell'Ironman: sul podio anche un italiano

  • Scoppia un incendio nell'azienda di pallet: alta colonna di fumo nero in cielo

Torna su
RavennaToday è in caricamento