La giovane promessa del tiro a segno Sofia Ceccarello premiata in Comune

Nata a Lugo il 2 dicembre 2002, Sofia ha iniziato a sparare con la carabina ad aria compressa a ottobre 2014, all'età di quasi 12 anni. Ha iniziato subito a fare delle gare ed è riuscita ad essere convocata agli Italiani già nel 2015

L’assessore allo Sport Roberto Fagnani e il vicesindaco Eugenio Fusignani hanno ricevuto mercoledì mattina in municipio Sofia Ceccarello, giovane campionessa ravennate di tiro a segno. Nata a Lugo il 2 dicembre 2002, Sofia ha iniziato a sparare con la carabina ad aria compressa a ottobre 2014, all'età di quasi 12 anni. Ha iniziato subito a fare delle gare ed è riuscita ad essere convocata agli Italiani già nel 2015. E da allora non ha mai mancato quell’obiettivo. A metà 2016 aveva già fatto il record sezionale categoria ragazzi. E l’8 ottobre 2017 a Milano ha vinto i campionati italiani, oltretutto facendo il suo record personale. Il 30 ottobre 2017 è stata convocata al primo raduno con la Nazionale juniores e da allora va quattro giorni al mese a Lucca ad allenarsi con la Nazionale. A gennaio è passata di categoria. Ora è juniores donna. Il 5 maggio scorso ha fatto il nuovo record italiano juniores donna centrando l’obiettivo di fare 400 punti sui 400 disponibili con 35 mouches durante la 4ª gara federale a Rimini. I suoi obiettivi per il futuro sono quelli di migliorarsi ancora “perché questo bel risultato ottenuto con costanza, determinazione e allenamento - dice Sofia - è solo un punto di partenza e non di arrivo; e di raggiungere dei buoni risultati anche nella specialità di 3 posizioni a fuoco” che ha iniziato a praticare da febbraio di quest’anno. L’assessore Fagnani e il vicesindaco Fusignani, augurandole nuovi successi, si sono complimentati con Sofia e le hanno consegnato una medaglia del Comune in segno di riconoscenza, “non solo per il fatto di contribuire a tenere alto il nome di Ravenna nell’ambito di uno sport così particolare come questo, ma per l’esempio di passione e tenacia che costituisce per tutti i suoi coetanei”.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Operazione 'Carpe Diem', scoperto clan dei bracconieri: 11 denunce e tonnellate di pesce sequestrato

  • Cronaca

    La "rivoluzione" del centro storico: più parcheggi, meno mezzi inquinanti e piste ciclabili raddoppiate

  • Cronaca

    Albergatori arrabbiati: "Mancano i parcheggi e l'alternativa è inutilizzabile, i turisti cancellano le prenotazioni"

  • Cronaca

    Lugo celebra l'"asso dei cieli" Francesco Baracca a 100 anni dalla sua morte

I più letti della settimana

  • Auto in svolta, motociclista non riesce a evitarla: l'impatto è drammatico

  • Un muro bianco in lontananza, poi si scatena il nubifragio anche con grandine

  • Padre e figlia volano nel fosso, atterrano due elicotteri: uomo in gravissime condizioni

  • L'uomo che collezionava chitarre: oltre 100 'Fender Vintage' alla conquista di Ravenna

  • Le acque del fiume Po restituiscono il corpo senza vita di un ravennate

  • Carambola tra auto nella corsia di discesa del ponte: due feriti

Torna su
RavennaToday è in caricamento