Superbike, il mondiale si chiude nel segno di Rea. Delude Melandri

Rea ha sugellato il 2017 con 16 vittorie e il primato di punti nel mondiale Superbike, ben 556, cancellando così il record che resisteva dal 2002 a Colin Edwards

Il mondiale Superbike si chiude nel segno di Jonathan Rea. Il campione del mondo in carica ha fatto sua anche Gara 2 del Gran Premio del Qatar, ultimo round del campionato delle derivate di serie. Il cannibale ha lasciato quindi le briciole agli avversari, con Chaz Davies che si è dovuto accontentare del secondo posto e del titolo di vice campione, complice anche l'uscita di scena di Tom Sykes per una scivolata. A completare il podio la Yamaha di Alex Lowes, mentre Marco Melandri non è andato oltre il sesto posto, preceduto dalla Yamaha di Michael Van Der Mark e dalla Ducati del team Barni di Xavi Fores. "Avrei voluto chiudere la stagione con un risultato diverso ma, guardando il lato positivo, ci siamo tolti delle belle soddisfazioni e ci resta ancora un buon margine di miglioramento", ha commentato il portacolori della Ducati. Rea ha sugellato il 2017 con 16 vittorie e il primato di punti nel mondiale Superbike, ben 556, cancellando così il record che resisteva dal 2002 a Colin Edwards. Prossimo obiettivo del nordirlandese il primato di Carl Fogarty, che vanta 59 vittorie nelle derivate di serie. Rea è ad appena cinque lunghezze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si toglie la vita lanciandosi sotto un treno: circolazione dei treni in tilt per ore

  • Una morte fredda e solitaria: si è spento Mark, il senzatetto di Pinarella

  • Ravenna in lutto: si è spento all'improvviso l'ex sindaco Fabrizio Matteucci

  • 'Accoglieteli a casa vostra', Fiorenza apre le porte a un rifugiato: "Grazie a lui ho ritrovato una famiglia"

  • Scontro in mare tra un peschereccio e un gommone: cinque feriti, due sono gravissimi

  • A soli 23 anni fa volare centinaia di persone nel mondo: "Ma quando decollo dal cielo cerco sempre Cervia"

Torna su
RavennaToday è in caricamento