Superbike, Imola dolce amara per Melandri: doppio 4° posto

Imola si conferma una pista poco amica per Marco Melandri. Il portacolori della Bmw ha archiviato il weekend del Santerno con un doppio quarto posto ed ora è a 53 lunghezze dal nuovo leader del campionato, Tom Sykes

Imola si conferma una pista poco amica per Marco Melandri. Il portacolori della Bmw ha archiviato il weekend del Santerno con un doppio quarto posto ed ora è a 53 lunghezze dal nuovo leader del campionato, Tom Sykes. “E' stata una giornata dura – ha esordito il pilota di Ravenna -. Già da venerdì ho avuto delle difficoltà, facevo fatica nei cambi di direzione e in frenata perchè la moto era troppo pesante. Alla fine il bilancio non è malvagio. Sapevamo che qui sarebbe stata durissima. Ora speriamo di risolvere i nostri problemi nei test”.

Davanti ai 48mila spettatori accorsi all'Enzo e Dino Ferrari di Imola (ci si attendevano numeri più entusiasmanti dagli organizzatori), Sykes ha stracciato la concorrenza, sbancando a mani basse entrambe le manche. “Imola rappresenta un punto di partenza dopo l'errore di Portimao -. “E' stato un weekend perfetto. La squadra ha lavorato alla grande. Non pensavo di esser così competitivo. E' un risultato speciale per come è maturato, perchè amo l'Italia e perchè qui lo scorso anno il mio compagno di squadra Joan Lascorz ha avuto il terribile incidente. E' una vittoria anche per lui”.

A spartirsi il secondo posto Davide Giugliano (Aprilia Althea) al mattino e Jonathan Rea (Honda) al pomeriggio. Weekend agrodolce per l'Aprilia ufficiale, che ha visto l'ex leader del campionato Sylvain Guintoli terzo in Gara 2 dopo la fumata bianca al mattino della sua RSV4 , ed Eugene Laverty a terra nella manche pomeridiana dopo aver arpionato il gradino più basso del podio. “Sono le corse – ha affermato Guintoli, arrivato a Imola con 28 punti di vantaggio, ed ora costretto ad inseguire Sykes -. Ho dato tutto, ma ero al limite. Il terzo posto non è entusiasmante, ma va bene per il campionato che è ancora lungo”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Trema la terra poco dopo le 18, scossa di terremoto nel ravennate

  • Allarga la tua casa costruendo una veranda

  • Terremoto nella notte, una nuova scossa fa tremare la terra

  • Macabro ritrovamento in spiaggia: una donna scopre un cadavere in decomposizione

  • Travolto da un'auto mentre va a scuola in bici: 13enne in ospedale

  • Torna il corso per diventare balia di gattini

Torna su
RavennaToday è in caricamento