Superbike Misano, Gara 1 amara per Melandri: "Quest'anno soffriamo parecchio"

E' un Marco Melandri sconsolato dopo Gara 1 del Gran Premio della Riviera di Rimini, nono round del mondiale Superbike

Foto di Cristiano Frasca

"Quest'anno soffriamo davvero tanto". E' un Marco Melandri sconsolato dopo Gara 1 del Gran Premio della Riviera di Rimini, nono round del mondiale Superbike. Il ravennate della Ducati non è andato oltre la settima posizione. Per il ravennate è stato un sabato decisamente complicato, appiedato al mattino da un problema tecnico sulla sua Panigale R. "Perdere un turno quando ci sono gomme diverse da provare è importante - analizza -. Non riuscivo a chiudere le linee e la moto era nervosa. Poi non abbiamo provato la partenza in Superpole, sono partito male e questo non ha aiutato. Abbiamo pagato non aver girato sia nelle FP3 che nelle FP4".

Chi sorride è Jonathan Rea, che ha festeggiato la vittoria numero 63, la quinta a Misano dove nel lontano 2009 aveva centrato il primo trionfo in carriera nel campionato delle derivate di serie, con la Honda del team Ten Kate. Scattato dalla seconda posizione, ha impiegato poche centinaia di metri per neutralizzare la Superpole del compagno di squadra e salutare la compagnia. Il nordirlandese ha imposto il suo ritmo, confessando tra l'altro di "non aver spinto al 100%".

Chaz Davies ha salvato il bilancio Ducati, guidando sopra i problemi e prendendosi l'ennesimo secondo posto della stagione davanti all'Aprilia di Eugene Laverty, a conferma del podio di due settimane fa a Laguna Seca. Quando mancano nove manche alla fine del campionato, Rea guida con 80 punti su Davies. Praticamente per la quarta corona iridata consecutiva è praticamente fatta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si lancia da un'auto in corsa sull'Adriatica: gravissima una donna

  • Si tuffano in mare, vengono risucchiati dalle onde: tre vengono salvati, uno perde la vita

  • I suoi figli salvano una bimba dall'annegamento: "Mio padre morì in mare, sembra un segno del destino"

  • Alberi caduti, nubifragi e allagamenti: i temporali seminano danni

  • Tragico incidente stradale in Campania: muore una donna ravennate

  • Michelle Hunziker dà la scossa all'estate di Cervia, in 500 per "Iron Ciapet"

Torna su
RavennaToday è in caricamento