Superbike, nella domenica di Jonathan Rea c'è un bel 6° posto di Melandri

Magny Cours ha eletto pentacampione Rea. Il nordirlandese ha vinto il titolo con due round d'anticipo (Argentina e Qatar), approfittando dello zero di Alvaro Bautista

Nella domenica che ha consacrato Jonathan Rea per la quinta volta campione del mondo della Superbike, Marco Melandri ha colto un ottimo sesto posto. Magny Cours ha eletto pentacampione Rea. Il nordirlandese ha vinto il titolo con due round d'anticipo (Argentina e Qatar), approfittando dello zero di Alvaro Bautista, che in Gara 2 ha steso il protagonista del weekend, Toprak Razgatlioglu, vincitore di Gara 1 e della Superpole Race. Il nordirlandese ha vinto così la manche domenicale, portando a 83 il numero di successi in carriera (12 nel 2019), precedendo le Yamaha del team Pata di Michael Van Der Mark e Alex Lowes, la Yamaha del team Ten Kate di Loris Baz e la Ducati Aruba di Chaz Davies.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Gusti e sapori unici: 10 pizzerie da "provare" a Ravenna

  • Uno sguardo dentro al nuovo Mercato Coperto: ecco come è diventata la grande 'piazza della città'

  • Finge di essere rimasta senza benzina e con in auto il bimbo: tanti passanti truffati

  • Tamponamento a catena sull'Adriatica: interviene l'elicottero, lunghe code di veicoli

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

Torna su
RavennaToday è in caricamento