Superbike, ribaltone di Rea: Bautista a terra, male Melandri

Classe pura, Rea ha ribaltato il dominio di Bautista recuperando in tre round non solo i 53 punti di distacco, ma addirittura ora leader della classifica con 8 punti.

Jonathan Rea torna in vetta al mondiale Superbike. Il portacolori della Kawasaki ha vinto Gara 1 del Gran Premio d'Inghilterra a Donington Park, prendendosi la vetta del campionato complice un altro zero di Alvaro Bautista. Lo spagnolo della Ducati ha picchiato duramente a terra mentre era lontano dal Cannibale, involatosi alla 76esima vittoria nel campionato delle maxi derivate di serie. Il clima britannico ha restituito un podio tutto inglese con Tom Sykes (Bmw) davanti a Leon Haslam. Quarto un brillante Loris Baz con la Yamaha del team Ten Kate davanti alla R1 ufficiale di Alex Lowes.

Splendido nono posto di Alessandro Delbianco, autentico mattino della pioggia, davanti alla Ducati di Chaz Davies. Ultimo Marco Melandri. Classe pura, Rea ha ribaltato il dominio di Bautista recuperando in tre round non solo i 53 punti di distacco, ma addirittura ora leader della classifica con 8 punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciagura stradale nella domenica dell'Immacolata: l'auto si schianta fuori strada, muore a 22 anni

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • "L'Ue vieta l'unico prodotto efficace contro la cimice asiatica. Sarà un disastro"

  • Precipita in un canalone con la mountan bike: attimi di terrore per un ravennate

Torna su
RavennaToday è in caricamento