Superbike, test a Portimao: volano Aprilia e Bmw

Eugene Laverty conferma il suo ottimo feeling con l’Aprilia. Il portacolori del team Alitalia è stato il più veloce nella tre giorni di test Superbike che si è disputata sul tracciato di Portimao

Eugene Laverty conferma il suo ottimo feeling con l’Aprilia. Il portacolori del team Alitalia è stato il più veloce nella tre giorni di test Superbike che si è disputata sul tracciato di Portimao, realizzando il nuovo primato ufficioso del tracciato in 1'42"7, un soffio meglio del record ufficiale ('142"774) realizzato da Max Biaggi nel round iridato 2010. Il caposquadra ha subito risposto al nuovo compagno girando in 1'42"8. Entrambi hanno girato solo con gomme da gara.

La Bmw ha invece utilizzato anche la specifica per la qualifica, risultando competitiva con Leon Haslam arrivato a 1'42"2. Benissimo anche Marco Melandri, 1'42"4, e Ayrton Badovini, che ha fermato la sua migliore prestazione 1’42”5. In configurazione gara però la moto tedesca non è ancora al livello dell'Aprilia anche se Haslam ha chiuso con un incoraggiante 1'43"1 eguagliato da Melandri proprio nel finale.

Ottimo debutto anche per la Suzuki Crescent con Leon Camier (1'43"8). Sulla GSX-R della formazione britannica ha girato anche Alastair Seeley sostituto del convalescente John Hopkins. I team Superbike potranno tornare in pista dal prossimo 15 gennaio. Il Mondiale parte il 26 febbraio a Phillip Island (Australia).

I tempi finali (tra parentesi il tempo con gomma da qualifica):
1. Laverty (Aprilia) 1'42"7;
2. Biaggi (Aprilia) 1'42"8;
3. Badovini (BMW) 1'43"1 (1'42"5);
4. Haslam (BMW) 1'43"1 (1'42"2);
5. Melandri (BMW) 1'43"1 (1'42"4);
6. Davies (Aprilia) 1'43"2;
7. Camier (Suzuki) 1'43"8;
8. Fabrizio (BMW) 1'43"9 (1'43"3);
9. Seeley (Suzuki) 1'44"1 (1'43"5).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il dramma di Lorenzo, morto annegato nel canale di Milano Marittima: studiava per diventare chef

  • Tragedia sulle strade: 17enne precipita nel canale e perde la vita

  • Violento schianto frontale, grave una donna incinta: trasportata al "Bufalini" in condizioni critiche

  • Fitta nebbia, scontro tra camion sulla Statale Romea Dir: lunghe code, arteria bloccata

  • Il dramma di Lorenzo, eseguita l'ispezione cadaverica. Perizia fotografica sulla minicar

  • Violento scontro nel pomeriggio tra due auto: diversi feriti, ma per fortuna non sono gravi

Torna su
RavennaToday è in caricamento