Tennis, all'esordio casalingo i faentini 'confezionano' un cappotto al Cus Ferrara

Pronto riscatto della squadra maschile di serie C del Tennis Club Faenza, che all’esordio casalingo confeziona un cappotto al Cus Ferrara

Pronto riscatto della squadra maschile di serie C del Tennis Club Faenza, che all’esordio casalingo confeziona un cappotto al Cus Ferrara. Sei a zero il risultato finale. Rispetto all’iniziale sconfitta di Fiorano (1-5), la squadra manfreda si è presentata coi rientri degli infortunati Cicognani e Porisini, ma con l’assenza di Pompei. Prova convincente da parte di tutti: ai ferraresi non è stato concesso neppure un set. Vittorie nei singolari di Roberto Zanchini contro Scagni, di Noah Perfetti contro D’Antona, di Federico Cicognani contro Pierpaoli e di Riccardo Porisini contro Cavicchi. A completare il tabellino le vittorie nei doppi delle coppie Zanchini - Cicognani e Porisini - Baldini. Domenica terzo impegno per il Tennis Club Faenza a Bologna, con il Tc Nettuno. Serve un’altra vittoria per confermare l’intenzione di puntare diritti ai playoff.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tripadvisor Traveller's Choice: cinque hotel della costa ravennate tra i migliori d'Italia

  • Cronaca

    Offerte di lavoro: la Provincia assume a tempo pieno e indeterminato

  • Cronaca

    La terra trema ancora: nuova leggera scossa di terremoto nel ravennate

  • Eventi

    Ravenna Festival svela il programma: alla presentazione c'è Nicola Piovani

I più letti della settimana

  • La tragedia in A14bis ripresa dalle telecamere, guidatore non si accorge della fila di auto ferme

  • Tragedia in A14, nella drammatica carambola muore una ragazza

  • Sciagura sui binari in serata: perde la vita travolto da un treno

  • Nel drammatico schianto in autostrada perde la vita una 21enne

  • Caos in stazione: il treno si "dimentica" la fermata, poi fa retromarcia

  • Un concorrente ravennate protagonista a "I soliti ignoti" con Amadeus

Torna su
RavennaToday è in caricamento