Tiro con l'arco, bizantini sempre sugli scudi da Castenaso a Zola Predosa

Lungo fine settimana di gare per gli Arcieri Bizantini Ravenna, iniziato giovedì 1 novembre con il “III Trofeo Giovanile R2”

Lungo fine settimana di gare per gli Arcieri Bizantini Ravenna, iniziato giovedì 1 novembre con il “III Trofeo Giovanile R2” (organizzato dall’ASD Castenaso Archery Team) e proseguito domenica 4 novembre con il “I° Indoor 25+18 mt” (organizzato dagli Arcieri della Landa) per il versante Fitarco e la gara del tipo “Round 3D” (organizzata dalla Compagnia 08 Lago) per il versante Fiarc.

Per la giovanile del 1° novembre, ancora sugli scudi Sofia Fuschini che con una gara in costante crescita e un ottimo secondo turno, raggiunge il traguardo importante dei 500 punti (238+262). Quattro giorni dopo il fresco record personale e di compagnia si ripete e migliora di ulteriori 14 punti. A Castenaso però trova un’atleta che le tiene testa e si deve “accontentare” di una meritatissima medaglia d’argento, alle spalle dall’atleta degli Arcieri Re Bertoldo, Martina Masini classificatasi prima con il punteggio di 520. Per la categoria allievi maschile 7° Niccolò Corsini con 466 (236+230). E pioggia di record anche per Denis Costantini, che sempre più a suo agio con l’arco compound, migliora di 12 punti il precedente record di compagnia (da lui stabilito a Medolla agli inizi di ottobre) per la categoria arco compound senior maschile, nella doppia distanza di 25+18 di Zola Predosa. Dopo una regolarissima gara e il punteggio di 1127 (563+564) sale sul gradino più alto del podio conquistando la medaglia d’oro davanti a Eros Turchi del Ki Oshi Archery. E sempre la doppia distanza porta una medaglia e il nuovo record personale e di compagnia anche a Angela Padovani per l’arco nudo master femminile. Il punteggio di 913 (448+465) le permette di agguantare il terzo posto e migliorare di 5 punti il suo precedente punteggio. 5° posto per Alessandro Farinella (1036) per l’arco olimpico senior maschile, 5° per Concettina Palmiero (799, e record personale), 9° posto per Simone Pizzi (1037 e record personale). Domenica proficua anche per il settore tiro di campagna, dove Franco Morigi ottiene la sua prima vittoria in carriera aggiudicandosi la medaglia d’oro nella gara di tipo Round 3D, a Lago Pontini (San Piero in Bagno) categoria cacciatori maschili arco ricurvo, con il punteggio di 331 e valida per il Campionato Italiano 2019.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma sulla Ravegnana: schianto fatale, muore una giovane madre

  • Vita spezzata sulla Ravegnana, Elisa era in procinto di sposarsi: "Un angelo volato troppo presto"

  • Sangue sulle strade, tremendo incidente sulla Ravegnana: muore una persona

  • Apre in centro un bar per giovani gestito da giovani: "E se prendi 30 e lode la colazione te la offriamo noi"

  • Un incidente le porta via la mamma: una raccolta fondi per la figlia Agnese di 9 anni

  • Autoarticolato finisce fuori strada e si ribalta su un lato

Torna su
RavennaToday è in caricamento