Tiro con l'arco, buon inizio di stagione per gli Arcieri Bizantini

Un inizio incoraggiante che, anche se non ha fatto registrare punteggi altissimi, ha permesso a tutta la compagine giallo rossa di salire sul podio

Con il “Primo Trofeo Toscanella”” organizzato dagli Arcieri dei Graffiti a Toscanella di Dozza prende il via ufficialmente la stagione indoor per gli Arcieri Bizantini Ravenna. Un inizio incoraggiante che, anche se non ha fatto registrare punteggi altissimi, ha permesso a tutta la compagine giallo rossa di salire sul podio. Una gara per rompere il ghiaccio e affilare le frecce per la lunga stagione indoor.

Ma veniamo ai risultati. Partendo dalle categorie giovanili abbiamo tre primi posti: medaglia d’oro per Sofia Fuschini per la categoria Allieve femminile olimpico con il punteggio di 557 (283+274), già in corsa per la qualifica ai prossimi Campionati Italiani Indoor di febbraio 2020; medaglia d’oro per Mirko Sebastian Grassi sempre per la categoria Allievi olimpico ma maschile, che con 530 (269+261) punti stabilisce il suo record personale e di compagnia migliorando quest’ultimo di ben 32 punti. E ancora oro per Niccolò Corsini per la categoria Junior maschile olimpico con il punteggio di 497 (243+254). Per la categoria senior olimpico arrivano altre due medaglie: quella d’oro di Marco Magli che riesce a conquistare la piazza più alta con il punteggio di 538 (269+269) e quella d’argento di Melania Ghetti con il punteggio di 495 (230+265), e una "M" (missing, ovvero freccia che finisce fuori dal bersaglio) manca di soli 5 punti il gradino più alto del podio conquistato da Erica Babini degli Arcieri Ma.S.F. di Barbiano di Cotignola. Sempre in tema di olimpico Marcello Tozzola, anche se con un punteggio non all’altezza delle sue migliori prestazioni, riesce comunque a conquistare la medaglia d’argento per la categoria Master maschile con il punteggio di 556 (273+283).

Anche la divisione arco compound fa la sua comparsa sul podio con due medaglie: l’argento di Luca Ravaioli per la categoria Master maschile con il punteggio di 556 (280+276) e il bronzo di Denis Costantini per la categoria Senior maschile con il punteggio di 562 (278+284). Chiude i podi individuali il secondo posto di Angela Padovani per l’arco nudo nella categoria Master femminile con il punteggio di 433 (207+226). Infine, ultima ma non ultima, la medaglia d’argento conquistata dalla squadra Master Maschile Olimpico formata da Marcello Tozzola, Luca Cicognani e Simone Pizzi con il punteggio di 1593 (556+523+514). Gli Arcieri Bizantini danno appuntamento il 19 e 20 ottobre presso la Scuola Superiore L.Perdisa di Ravenna dove avrà luogo il “21esimo Trofeo Città di Ravenna”” che nel fine settimana ospiterà più di 140 arcieri provenienti dal 22 società dell’Emilia Romagna. Un’occasione per avvicinarsi a questo affascinante sport e vedere in diretta come si svolge una gara. Ingresso libero.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Precipita per oltre cento metri dal sentiero di guerra del Pasubio: muore medico in pensione

  • Violento schianto tra due auto: gravissime madre e figlia

  • Spaventoso incidente stradale, coinvolte quattro auto: una donna in condizioni gravissime

  • Rubava nel supermercato dove lavora: dipendente infedele nella rete dei Carabinieri

  • Schianto in A14 tra una moto e un'auto: in gravi condizioni un ravennate

  • Prima rovina un'auto durante una manovra, poi investe il proprietario e scappa: il pirata è un nonnino di 86 anni

Torna su
RavennaToday è in caricamento