Tiro con l'arco, record di record per i Bizantini a Zola Predosa

Anche le squadre vanno a segno con Marcello Tozzola, Marco Magli e Simone Pizzi che si aggiudicano la medaglia d’oro per l’arco olimpico seniores maschile

E’ arrivata tranquillamente alla conclusione la gara interregionale 25 + 18 metri indoor, organizzata dagli Arcieri della Landa, denominata “Città di Zola Predosa”, aperta a tutte le divisioni e classi di tiro con l’arco a esclusione della “giovanissimi” maschile e femminile. Buoni i risultati per la società ravennate degli Arcieri Bizantini, che vince ben quattro medaglie d’oro e una di bronzo oltre a collezionare una serie di record personali e di compagnia, in questo tipo di gara particolarmente faticosa, dove le frecce da scoccare sono ben 120, il doppio rispetto alle classiche gare indoor. Grazie alla propria buona prestazione Denis Costantini, con 1130 (558+572) punti nella categoria Seniores maschile compound, vince la medaglia d’oro e aggiorna il record personale e di compagnia su questa distanza. Stesso discorso in copia sia per Angela Padovani nella divisione nudo master femminile, che vince con 968 punti (484+484) che per Sofia Fuschini, olimpico allieve femminile, oro con 1081 punti (538+543). Tutte e due le atlete aggiornano i precedenti record di compagnia. L’individuale si chiude con il bronzo di Marcello Tozzola con 1105 punti (550+555) per la divisione olimpico seniores maschile.

Anche le squadre vanno a segno con Marcello Tozzola, Marco Magli e Simone Pizzi che si aggiudicano la medaglia d’oro per l’arco olimpico seniores maschile, con 3197 punti (1105+1063+1029) ritoccando il record di compagnia a squadre. Podio sfiorato per Simone Pizzi che, nella giornata di sabato, ha gareggiato per la divisione arco nudo master, ottenendo dei buoni punteggi, soprattutto nella porzione dei 18 mt. I 949 punti (453+496) non gli sono però stati sufficienti per salire sul podio, agguantando comunque un buon 4° posto, e siglando il nuovo record di compagnia per questa divisione e classe. Piazzamenti anche nella divisione olimpica seniores femminile con Melania Ghetti 10°, 901 punti, e Concettina Palmiero 11° con 867 punti.

Buone anche le prestazioni del settore giovanile nella gara di Castenaso dell’1 novemrbe “4° Trofeo R2” dedicata alle soli classi giovanili. Medaglia d’oro per Sofia Fuschini, con 553 punti, che per l’occasione ha gareggiato nella categoria junior femminile. Si è distinto Mirko Sebastian Grassi, che nella categoria allievi maschile arco olimpico è risultato secondo solo all’atleta della nazionale giovanile Francesco Gregori, conquistando con i suoi 534 punti la medaglia d’argento. Argento anche per Niccolò Corsini per la categoria junior maschile con 485 punti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: nessun caso in Romagna, 17 in Emilia

  • Tutta la comunità di Classe in lutto: dopo una lunga malattia è morto Andrea Panzavolta

  • Cause, sintomi e rimedi per l'anoressia sessuale

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni sospesi fino al 1° marzo in Emilia-Romagna

  • Scossa di terremoto nel pomeriggio di domenica, il sisma avvertito distintamente nel ravennate

  • Schianto tra camion e furgone all'incrocio: operaio grave in ospedale

Torna su
RavennaToday è in caricamento