Una Alfa Romeo Racing da Faenza a Brisighella: il Trofeo Bandini 2019 ad Antonio Giovinazzi

Va ad Antonio Giovinazzi la 26esima edizione del Trofeo Bandini. L'appuntamento si terrà il 15 giugno. La festà avrà inizio alle 15 in Piazza del Popolo, a Faenza

Sfilerà da Faenza a Brisighella al volante della sua Alfa Romeo Racing per poi ritirare il premio una volta sceso dall'abitacolo. Va ad Antonio Giovinazzi la 26esima edizione del Trofeo Bandini. L'appuntamento si terrà il 15 giugno. La festà avrà inizio alle 15 in Piazza del Popolo, a Faenza. Poi dalle 15,45 Giovinazzi salirà sul suo bolide e raggiungerà Brisighella passando per corso Matteotti, Viale Stradone, via Degli Insorti, via Canal Grande, via Firenze, via Faentina, via Baccarini e Piazza Carducci. L'arrivo al borgo è previsto alle 16. Alle 18, dopo un incontro con giornalisti ed autorità, ci sarà la premiazione ufficiale in Piazza Marconi. "La manifestazione che è integrata nella Motor Valley dell'Emilia-Romagna ha visto partecipare, nella passata edizione, oltre 15mila persone con servizi televisivi nazionali ed internazionali e decine di articoli e foto sulla stampa - ricorda  Francesco Asirelli, presidente Associazione Trofeo Bandini -. Dalla sua nascita l'evento ha visto crescere di anno in anno l'interesse nel pubblico e nei media ed oggi, più che mai, è riconosciuto a livello internazionale".

In passato sono stati premiati Sebastian Vettel, Fernando Alonso, Felipe Massa, Kimi Raikkonen, Nico Rosberg, Lewis Hamilton, Jenson Button, Daniel Ricciardo, Max Verstappen e Valtteri Bottas oltre al sette volte campione del mondo, Michael Schumacher. Il trofeo è dedicato al compianto driver della Ferrari e originario di San Cassiano di Brisighella morto in un tremendo incidente sul circuito di Monte Carlo nel 1967. Lorenzo Bandini è nato nella colonia italiana di Barce, in Libia, il 21 dicembre del 1935, ma poco dopo tornò in Italia, San Cassiano di Brisighella, paese originario del padre. Fin da piccolo si avvicinò al mondo dei motori, fino a coronare il suo sogno, nel 1962, di un contratto con la Ferrari. Cinque anni dopo, il 10 maggio 1967, Bandini perse la vita in un incidente durante il Gran Premio di Monaco. Ogni anno il Trofeo a lui dedicato premia le personalità di spicco della Formula 1.

Potrebbe interessarti

  • Case popolari: tutte le informazioni utili per il Comune di Ravenna

  • La sabbia invade casa? Ecco come ripulirla

  • Viaggiare sicuri, ecco i trucchi per combattere il caldo in in auto

  • Pannelli fotovoltaici, tutti i vantaggi dell'energia solare

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto e muore in autostrada: chi era la vittima

  • Un altro morto nel drammatico incidente di via Bastia: tragico bilancio

  • Tragedia in autostrada: si scontra contro un'auto, muore motociclista

  • Macabro ritrovamento nell'abitazione in centro: uomo trovato in un lago di sangue

  • I passanti vedono del fumo uscire dal ristorante: dentro era scoppiato un incendio

  • La vedova di Vigor Bovolenta Federica Lisi riscopre l’amore: "Sono molto serena"

Torna su
RavennaToday è in caricamento