Vela, il campionato si fa "virtuale": il trofeo va alla flotta Romagna

Hanno partecipato una ventina di equipaggi J24 rigorosamente da casa e, ovviamente, non con la propria barca ma con un cellulare, un tablet o un laptop

Conclusa con successo, dopo tre giorni di regate combattute e agguerrite in perfetto stile J24, il Trofeo "#classeJ24dacasa", il coinvolgente Campionato virtuale di vela ideato da due rappresentanti della flotta J24 Romagna - Lorenzo Errani e Bunny-Roberto Valzania - al quale hanno partecipato una ventina di equipaggi J24 rigorosamente da casa e, ovviamente, non con la propria barca ma con un cellulare, un tablet o un laptop.

"Dopo settimane di forzato riposo, il trofeo #classej24dacasa ha riportato in acqua, almeno virtualmente, venti armatori della Classe J24 che sono tornati a darsi battaglia in serrate sfide e in complicati giri di boa nelle acque di Sidney, Cagliari, Porto Cervo, Marsiglia - ha spiegato Bunny - Dopo la Practice Race del venerdì sera alla quale hanno partecipato 15 equipaggi, fra i quali un paio “arrivati” dalla Flotta di Roma e che è stata vinta proprio da un ospite romano, Enjoy2, è stata la volta delle sfide vere e proprie. Come da bando (ebbene sì, anche quello avevamo fatto) sabato pomeriggio alle ore 15 si sono disputati due gironi di qualificazione che hanno selezionato i dieci migliori timonieri per la finale di domenica. Come nella migliore tradizione, una incomprensione del Comitato ha poi costretto lo stesso a reinserire un escluso e si è quindi svolta una finale a undici. Le qualificazioni sembravano indicare due favoriti: Fabio de Rossi (già storico armatore di Valhalla) e Luca Silvestri (armatore di Enjoy2). Due “stranieri” provenienti da altre flotte. E, invece, è stata la flotta della Romagna a imporsi nelle acque di casa portando tre timoniere romagnoli al vertice della classifica finale".

A spuntarla è stato Jacopo Ognibene che si è imposto grazie alla sua regolarità (2,5,5,2,1,2 i risultati al netto dello scarto) per un solo punto su Filippo Lelli Mani, e su un terzetto a pari punti che ha visto prevalere Federico Bressan per i migliori parziali.   Una giornata goliardica che ha riportato un po’ di spensieratezza in questi momenti pesanti. E per finire… regata di flotta per tutti (anche per gli esclusi dalle finali) a testimoniare il trasporto e la partecipazione entusiasta.

"Ci siamo divertiti tantissimo - spiegano i due - L’entusiasmo dei partecipanti era palpabile. I concorrenti hanno potuto seguire le regate in diretta con commenti e comunicazioni in conference call sulla piattaforma gratuita Jitsi, mentre il numeroso pubblico ha seguito le nostre regate dalla piattaforma Virtual Regatta Inshore, entrando in “corsa personalizzata” e nel nostro Trofeo. Visto l’interesse suscitato, stiamo pensando di ripetere l’iniziativa: abbiamo già sentito Tano Soriano (Capo Flotta J24 Puglia) e Marco Frullio (Capo Flotta J24 Sardegna) invitandoli a partecipare. Spero saremo in grado di continuare a gestire anche un afflusso molto maggiore con il medesimo entusiasmo e la stessa organizzazione. Chi fosse interessato può contattare il nostro Capo Flotta, Massimo Frigerio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ringrazio per il duro lavoro preparatorio il mio mental coach, la cambusiera dietologa, il preparatore atletico, il rigger, lo shore team, e i gatti per non aver camminato sulla tastiera in questa giornata decisiva - è stato il commento a caldo del vincitore, Jacopo Ognibene - Dedico la mia futile e immeritata vittoria a tutti quelli che stanno lottando in prima linea contro l'epidemia di coronavirus e ai marinai della flotta J24 Romagna per come sanno stare insieme a terra e in mare! Coraggio, la prossima volta vincerà chi lo merita!". “Fantastico avere una classifica da leggere la domenica sera: mancava!”, è, invece, il commento di Beppe Olmeti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con la moto: il guard rail gli amputa entrambe le gambe

  • I vantaggi del fitwalking, un ottimo modo per dimagrire e rimettersi in forma

  • Investita alla rotonda mentre va in bici: donna in gravi condizioni

  • Aggredite a morsi dal cane nel cortile di casa: bambine in ospedale

  • Coronavirus, un nuovo caso e un decesso: i test sierologici scoprono gli asintomatici

  • Coronavirus, i divieti che restano in vigore anche dopo il 3 giugno

Torna su
RavennaToday è in caricamento