Volley B2 femminile, la My Mech Cervia sconfitta da Bologna. Ma la classifica si muove

Sabato prossimo la formazione gialloblù sarà di scena a Forlì nel derby contro la Libertas, terza della classe.

La vittoria sfugge al fotofinish, ma la My Mech Cervia, dopo il colpo corsaro di sabato scorso a Rubiera, muove ancora la classifica. Nello scontro diretto della seconda giornata di ritorno del campionato di B2 femminile contro Bologna, la formazione cervese esce sconfitta solo al tiebreak 2-3 (25-17, 19-25, 19-25, 25-20, 8-15). Sabato prossimo la formazione gialloblù sarà di scena a Forlì nel derby contro la Libertas, terza della classe.

La partita

In avvio di gara coach Braghiroli dà fiducia al sestetto con Fortunati in regia, Di Fazio opposta; Bosio e Ceroni schiacciatrici; Petta e Ricci centrali; Toppetti e Fabbri liberi. Le cervesi non perdono tempo a passano subito a condurre, costringendo il tecnico ospite a chiamare entrambi i timeout a propria disposizione sul 7-4 e sul 13-10. Con un gioco preciso, sia negli attacchi che in difesa, la My Mech Cervia porta a casa il set d’apertura con un diagonale stretto di Ceroni a suggellare il 25-17.

Nel secondo set, le padrone di casa devono inizialmente fare i conti con la reazione delle avversarie (0-4), ma rientrano subito in partita (5-6), fino al 17-21. Le bolognesi sono più determinate e conducono in porto il 19-25. L’avvio del terzo set è positivo per le padrone di casa (6-1). Bologna però non demorde e la contesa entra nel vivo (7-7), costringendo coach Braghiroli a chiamare un timeout. La My Mech prova anche soluzioni alternative, ma le ospiti non mollano la presa (17-21) e passano a condurre, aggiudicandosi il parziale 19-25.

Il quarto set segna il ritorno della My Mech (7-4). Bologna punta molto sul servizio, commettendo però tanti errori. Le gialloblù mantengono il ‘cambio palla’ (12-8), fino al turno di servizio di Ceroni, che firma due ‘ace’. Ricci dal centro e Bosio dalla banda, diventano decisive nel frangente più importante. Braghiroli ferma il gioco sul 23-14 e sul 23-17. Il ‘pareggio’ arriva però in breve col 25-20. L’avvio del tiebreak porta fortuna alle ospiti, che mettono subito la freccia (1-8). La My Mech prova la rimonta (4-8), ma è Bologna che si dimostra più lucida per l’8-15 conclusivo.

Il tabellino:

My Mech Cervia-Bologna 2-3
(25-17, 19-25, 19-25, 25-20, 8-15)

MY MECH CERVIA: Fortunati 3, Bosio 17, Di Fazio 8, Ricci 18, Ceroni 10, Pais Marden 1, Petta 3, Haly, Fabbri (L1), Toppetti (L2); ne: Colombo, Gasperini. All. Braghiroli.
BOLOGNA: Taiani 2, Volonté, Tripoli 6, Pavani 9, Mazza, Palmese 15, Costantini 15, Tesanovic, Guerra, Bughignoli 21, Muraca L1; ne: Garagnani L2. All. Casadio.
Arbitri: Casciato e Santoniccolo.

La classifica dopo la seconda giornata di ritorno: Imola 39; Cremona 34; Forlì 32; Riviera di Rimini 29; Lugo, Gramsci Reggio Emilia 26; Rubiera, Arbor Reggio Emilia 24; Rovigo 20; Rimini 18; Bologna 17; Campagnola Emilia 12; Cervia 11; Sant’Ilario d’Enza 0.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Reddito di cittadinanza, in un mese oltre 2500 domande: ma più di una su 3 è stata respinta

  • Cronaca

    Arrotondava la pensione facendo il "servizio taxi" per le prostitute in Adriatica

  • Cronaca

    Si ustiona con la padella d'olio bollente: minore finisce in ospedale

  • Cronaca

    Si è spento il presidente della Polisportiva Edera Aldo Giampiero Malta

I più letti della settimana

  • Precipita dal camion di fronte alla Chiesa e muore: paese in lutto

  • Macabro ritrovamento: i passanti scoprono il cadavere di una donna

  • Cercasi comparse retribuite per una serie Netflix ambientata in Romagna

  • Casa in fiamme nella notte: lungo intervento dei Vigili del fuoco per domare l'incendio

  • Si schianta contro un'auto mentre va in bici: muore in ospedale

  • Tenta di rubare nell'auto parcheggiata ma il proprietario lo chiude dentro: scoppia la rissa

Torna su
RavennaToday è in caricamento