Volley, la Cmc non molla. Ravenna vuole l'A1

La Ravenna del volley non vuole mollare la massima serie. Forte del confermato impegno dello sponsor Cmc anche per le prossime due stagioni

La Ravenna del volley non vuole mollare la massima serie. Forte del confermato impegno dello sponsor Cmc anche per le prossime due stagioni, l'Assemblea dei Soci della Robur Angelo Costa ha espresso la volontà di rimanere in A1. Per questo motivo la società sarebbe pronta ad acquisire i diritti del volley Monza, che li ha messi all’asta per una base di 100mila euro. Il volley, in una nota, ringrazia anche il fondamentale intervento della Cassa di Risparmio di Ravenna.

“Dopo avere esaminato con attenzione la situazione economico-sportiva, la società esprime la volontà di rimanere nella massima serie e cercherà a questo scopo di acquisire uno dei diritti sportivi attualmente sul mercato”, si legge in una nota. Per rafforzare la rosa, è stata annunciata anche una campagna acquisti adeguata, con imminente arrivo di due giovani schiacciatori.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Drammatico frontale sull'Adriatica, un morto e due feriti gravi

  • Dramma sui binari: perde la vita travolta da un treno

  • Sangue sulle strade: travolto da un'auto muore sul colpo, grave l'automobilista

  • Attimi di terrore nella notte: accoltellato e lasciato esanime in strada

  • Strage familiare a Foggia, il terzo figlio lavora a Ravenna: "Erano sereni"

  • Scoppia l'incendio nell'officina meccanica, mobilitati i vigili del fuoco

Torna su
RavennaToday è in caricamento