Volley, Olimpia Teodora inarrestabile: arriva la terza vittoria consecutiva

Dopo il turno di riposo e la sosta natalizia dei campionati, sabato 5 gennaio è tornata in campo, a distanza di circa un mese, la squadra di Serie C targata Conad Olimpia Teodora

Dopo il turno di riposo e la sosta natalizia dei campionati, sabato 5 gennaio è tornata in campo, a distanza di circa un mese, la squadra di Serie C targata Conad Olimpia Teodora. Se l'ultimo match disputato nel 2018 era stata la vittoriosa trasferta a San Marino, che aveva portato la quinta vittoria consecutiva e collocato le giovani ravennati in zona playoff, la ripresa vedeva la compagine guidata da coach Rizzi impegnata sull'ostico campo del Massavolley, unica squadra finora capace di fermare la capolista Fenix Faenza. L’Olimpia Teodora è partita con Poggi in regia, opposto Monaco, Missiroli e Fontemaggi schiacciatori, Maiolani e Fusaroli centrali, libero Cecilia Morolli. Coach Zaniboni ha risposto con l’eterna Marika Bellettini al palleggio con Domenichini opposto, Spada e Galassi schiacciatrici di posto 4, Verlicchi e Diop al centro e Sassatelli libero.

L’avvio del match ha visto un primo allungo dell’Olimpia Teodora (10-6), le padrone di casa si riavvicinano portandosi più volte a -1 ma non riescono a trovare la parità. Nel finale due ottimi turni al servizio di Monaco e Maiolani scavano il solco decisivo per l’1-0 Olimpia Teodora.
Il secondo set parte nuovamente in maniera favorevole alla squadra ravennate che mette a segno un break di 7 punti sul servizio incisivo di Chiara Poggi (con ben 4 aces consecutivi) e si porta sul 10-3. Chi pensava ad un andamento in discesa però viene smentito dalla lenta ma inesorabile rimonta delle locali sostenute a gran voce dal proprio pubblico. Il pareggio a quota 21 introduce un finale punto a punto risolto anche dall’esperienza di capitan Bellettini. E il Massavolley pareggia il conto dei set. Il terzo parziale visto l’andamento del precedente ha per entrambe le squadre un peso specifico importante e il gioco ne risente. Tra diversi errori da ambo le parti regna un equilibrio pressoché perfetto fino a che dal 22 pari è l’Olimpia Teodora a mettere a segno i 3 punti che danno il nuovo vantaggio ospite.
Il quarto set sembra una copia del precedente con le squadre incapaci di prendere un vantaggio significativo. Sul 16 pari è il Massavolley a provarci in maniera più decisa e si porta a +3 (19-16) ma le ragazze di Rizzi reagiscono tornando in vantaggio 21-20 e poi chiudendo il parziale e la partita grazie a due bei servizi di Fontemaggi che scrivono il 3-1 finale per l’Olimpia Teodora.

A fine gara coach Rizzi ha analizzato così la partita “Non era facile tornare a giocare dopo un mese di stop, un mese dove tra l’altro non siamo riusciti ad allenarci come avremmo voluto, in più su un campo difficile come questo contro una squadra coriacea come il Massa. Per questo pur non avendo visto la miglior versione della mia squadra sono estremamente soddisfatto di uscire da qui con 3 punti molto pesanti che fanno classifica e morale. Ci aspetta un mese molto importante sia in C sia in Under 18 per cui era importante per noi cominciarlo nel migliore dei modi. Devo dire brave alle mie ragazze”.

Questo successo porta l’Olimpia Teodora al terzo posto solitario in classifica a due giornate dal termine del girone di andata, lanciatissima in piena corsa playoff. Il prossimo appuntamento con il campionato di Serie C sarà sabato prossimo 12 gennaio alla Palestra Mattioli dove, alle 18, sarà ospite la Sammartinese.

MASSAVOLLEY - CONAD OLIMPIA TEODORA 1-3 (18-25, 25-23, 22-25, 23-25)

MASSAVOLLEY: Galassi 6, Diop 8, Toschi, Bellettini (K) 8, Sassatelli (L), Spada 13, Verlicchi 9, Martelli, Domenichini 9. N.e. Piancastelli, Massioni, Montebugnoli. All. Zaniboni.

CONAD OLIMPIA TEODORA: Poggi (K) 8, Morolli (L1), Fontemaggi 11, Tampieri 1, Missiroli 15, Maiolani 5, Fusaroli 8, Monaco 12. N.e. Petre Paoloni (L2), Bendoni. All. Rizzi

Arbitri: Ernesto Di Bernardo e David Dozza di Ravenna.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Caos in stazione: il treno si "dimentica" la fermata, poi fa retromarcia

  • Incidenti stradali

    Sciagura sui binari in serata: perde la vita travolto da un treno

  • Cronaca

    Occhio ai controlli: su quali strade si trovano i velox questa settimana

  • Cronaca

    Il Codacons diffida l'Ordine dei medici: "Obbligo di dichiarare rapporti con aziende farmaceutiche"

I più letti della settimana

  • Forte terremoto, epicentro a Ravenna. Chiudono nidi, scuole e università

  • La tragedia in A14bis ripresa dalle telecamere, guidatore non si accorge della fila di auto ferme

  • L'Ingv: "L'area colpita dal terremoto è ad alta pericolosità sismica"

  • Tragedia in A14, nella drammatica carambola muore una ragazza

  • Terremoto, vertice in Prefettura. L'Ingv: "A Ravenna sono possibili scosse fino a magnitudo 6"

  • Nel drammatico schianto in autostrada perde la vita una 21enne

Torna su
RavennaToday è in caricamento