Lavoro, lavoro

  • Cna organizza il convegno "Il futuro che c'è: innovazione e sviluppo per le imprese"

  • "Ti presento l'impresa": studenti alla scoperta delle attività del Porto

  • "Pari opportunità e parità salariale": un seminario per discuterne

  • Guardia di Finanza, aperto il concorso per 61 allievi ufficiali

  • "Storie di alternanza" scuola-lavoro: in palio anche un "cortometraggio"

  • La cooperativa che offre ai propri lavoratori un corso per "ridurre lo stress"

  • Gas tossici, un corso di abilitazione all'uso per attività lavorative

  • La Cisl lancia la petizione: "Lavoratori pubblici uguali nei doveri e nei diritti"

  • Ravenna prima in regione per i "contratti di rete": ecco come funzionano

  • "Non è lavoro, è sfruttamento": Marta Fana presenta il suo libro inchiesta

  • Dopo i maltrattamenti il riscatto morale: 164 donne inserite nel mondo del lavoro

  • Ausl, "Straordinari non pagati": la Uil pronta a rivolgersi al Giudice del Lavoro

  • Centinaia di studenti coinvolti: al via i percorsi di alternanza scuola-lavoro dell'Ausl

  • Alternanza scuola/lavoro: inaugurato il corso all’istituto per geometri Morigia

  • Quale strada dopo il diploma? Una serata dedicata all'orientamento dei ragazzi

  • Alternanza scuola-lavoro, gli studenti si "immergono" nel mondo delle costruzioni

  • Ravenna nella top ten delle province con gli stipendi più alti: tra le prime in Regione

  • Università e lavoro: a Ravenna una Talent House degli studenti stranieri

  • Federico Marchetti nominato Cavaliere del Lavoro

  • Il lavezzolese Francesco Alberoni tra gli "Alfieri del lavoro" nominati dal presidente della Repubblica

  • Occupazione giovanile, diminuisce la disoccupazione maschile e femminile

  • Nuovi 35 Maestri del Commercio: l’Aquila di ferro a Gabriele Albonetti

  • Dichiarata inidonea, ma era l'unica candidata: il Comune dovrà assumerla e rimborsarla

  • Ausl Romagna, previste 336 assunzioni in un anno: il personale città per città

  • Quale scuola per il futuro? Un forum per orientare i ragazzi nella scelta scolastica