sindacati

  • Aggressioni in ospedale: "Servono videosorveglianza e personale ad hoc"

  • I sindacati chiedono un incontro alla Conferenza territoriale sociale e sanitaria

  • L'appello alla sanità di Uil: "Riportare al centro i principi costitutivi dell'Ausl Romagna"

  • Un 'corridoio parallelo' per i camion su via Baiona: "Nel frattempo però serve più sicurezza"

  • Trasporti e marittimi in sciopero: presidio dei lavoratori in piazza

  • Sindacati, Franco Garofalo nuovo leader regionale dei 'chimici' Cisl

  • 35 posti di lavoro a tempo indeterminato: un corso per prepararsi ai concorsi

  • "Perde il visto e quando torna in Italia scopre di essere stato licenziato": la denuncia del sindacato

  • Maturità, la denuncia del sindacato: "Commissari costretti ad attendere ore per tornare a casa"

  • Il sindacato degli agenti di commercio rinnova il consiglio direttivo

  • "Fenomeni distorsivi nel settore appalti": la denuncia del sindacato

  • "Organici scolastici ridotti al lumicino": le preoccupazioni del sindacato

  • Maltrattamenti in casa famiglia, i sindacati: "Censire tutte le strutture del territorio"

  • Il ravennate Lorenzo Zoli eletto Segretario nazionale Femca Cisl

  • Metalmeccanici in sciopero: "Chiediamo salari più alti e tasse più basse"

  • Lavoratori sfruttati nelle case famiglia, i sindacati: "Serve un tavolo di coordinamento"

  • Lavoratori delle pulizie e dei multiservizi in sciopero: "Contratto scaduto da 7 anni"

  • L'Ausl replica ai sindacati: "Stipendi pagati in ritardo per un problema informatico"

  • Sindacalisti contro Ausl Romagna: "Problemi non più tollerabili per i dipendenti"

  • Dipendenti della sanità privata e sindacati protestano al Giro d'Italia

  • Sindacati contro Start Romagna: "Totale disinteresse, serve un confronto"

  • Trasporto pubblico, problemi tra i lavoratori di Start Romagna

  • Sindacati mobilitati contro la chiusura della fornace San Pancrazio

  • Ancora problemi nel corpo di Polizia locale: "Continueremo a lottare"

  • Raccolta rifiuti, i dipendenti chiedono nuove condizioni di lavoro