Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

'Bassa Romagna Mia, terra di cuore': un video per promuovere il turismo ed emozionare

"Ovunque andranno i nostri protagonisti, un pezzo di cuore resterà in Bassa Romagna e un pezzo di Bassa Romagna resterà per sempre nel loro cuore"

 

Lei una turista ceca di passaggio, con qualche giorno da spendere nell’entroterra romagnolo. Lui un ragazzo del posto, gentile e ospitale che si offre di darle una mano. Un inizio che pare scontato per un territorio che dell’ospitalità e del cuore che mette nelle cose che fa, non solo si vanta, ma ne vuole dichiaratamente fare una cifra stilistica. “Can i help you/posso aiutarti?” diventa allora non solo l’incipit di una bella storia, ma anche l’idea che la bellezza non è soltanto nelle grandi attrazioni turistiche, ma anche nelle persone che incontri, negli scorci nascosti in cui capiti per caso, nei momenti di felicità inaspettata in cui puoi incorrere se ti lasci andare e ti “perdi” in un luogo che diventa ogni giorno un po’ più tuo.

Quasi un anno di lavoro tra riprese e set con attori professionisti per la realizzazione del nuovo video di promozione territoriale della Bassa Romagna, pensato e realizzato da 3 Pix studio di Fusignano e dal Servizio di Promozione territoriale, governance e comunicazione dell’Unione nell’ambito di un ambizioso progetto di sviluppo di una rinnovata brand identity turistica. La nuova strategia di promozione territoriale "#bassaromagnamia" nasce infatti nel 2018, in sinergia con gli obiettivi della Destinazione Turistica Romagna, con la realizzazione di una brochure dal taglio innovativo e dai contenuti fotografici per promuovere il cartellone unico di eventi e l’avvio dello sviluppo di un nuovo sito dedicato al turismo per arrivare ad oggi con il video finale di promozione della Bassa Romagna. Il video, presentato in anteprima lo scorso 8 luglio a Piazza Nuova nel corso dell’iniziativa “#Bassaromagnamia Terra di cuore – Promuovere, valorizzare e raccontare il territorio con gli strumenti della contemporaneità”, ha già ottenuto ottimi risultati raggiungendo in poco più di una settimana quasi 100.000 persone e totalizzando oltre 60.000 visualizzazioni e più di 1000 condivisioni su Facebook.

“L’ispirazione alla base di questo short film è nata nel 2015 – racconta Riccardo Piana, regista dello studio 3pix – quando alcuni ragazzi vinsero un viaggio, in palio per un concorso indetto all’Expo di Milano, in Bassa Romagna. Al momento di ripartire per tornare a casa, erano talmente entusiasti ed emozionati delle esperienze che avevano vissuto sul nostro territorio che la cosa mi rimase impressa. Si può dire che il video sia tratto da una storia “vera”. Il parallelismo tra labirinto, sentimenti e scoperta è invece alla base del concept del breve cortometraggio: c’è la storia dei due protagonisti, che è in costante evoluzione, l’amore per le esperienze inattese, posti da scoprire, ed un labirinto in bambù sospeso, senza vere barriere che rappresenta l’idea di abbandonare i programmi e lasciare spazio alla scoperta dei luoghi e delle persone e allo scorrere della vita. Anche l’inserimento di battute in lingua dialettale è stato importante, al fine di creare momenti “autentici”, mentre gli aspetti di promozione turistica vengono fissati nelle esperienze. La storia culmina con un finale volutamente aperto che lascia allo spettatore la libertà di immaginare un futuro per loro. Il messaggio però è univoco: ovunque andranno i nostri protagonisti, un pezzo di cuore resterà in Bassa Romagna e un pezzo di Bassa Romagna resterà per sempre nel loro cuore. È un messaggio d’amore a questa terra anche per chi, come me, qui è nato e vive”.

Gli attori del video, selezionati a seguito di un casting pubblico qualche mese fa, sono Miriam Podgornik nel ruolo della turista di Praga, giovane attrice triestina diplomata alla Civica scuola di Teatro Paolo Grassi di Milano con alle spalle numerose esperienze teatrali nonché parti di rilievo in cortometraggi e produzioni tv. Dario Nipoti, nel ruolo del giovane bassoromagnolo, è in realtà emiliano ed è veramente un musicista (suona la tromba), ha frequentato diversi masterclass di recitazione e doppiaggio e ha partecipato a numerose produzioni televisive sia come attore che come doppiatore e voce fuori campo.

Il video sarà presto distribuito anche con i sottotitoli in inglese. Bassa Romagna mia è un progetto dei Servizi Promozione Territoriale, Comunicazione e Progetti Europei e Promozione Turistiche dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna, realizzato con il contributo della Destinazione Turistica Romagna. Il video è stato realizzato grazie alla collaborazione di numerose attività e comparse in tutti i Comuni della Bassa Romagna.

Potrebbe Interessarti

  • Incendio a Faenza: la nube arriva fino al mare - IL VIDEO COL DRONE

  • Fiamme e fumo devastano il magazzino: il disastro dell'incendio ripreso in un video

  • Nubifragio sui lidi ravennati, chi non può andare al mare si diverte a fare surf in strada

  • Moto d'acqua della polizia per il figlio, scontro col giornalista: "Andiamo in pedalò"

Torna su
RavennaToday è in caricamento