Venerdì, 30 Luglio 2021
Animali

Nuovi abbandoni di gatti, i volontari chiedono aiuto per soccorrere i randagi

Enpa Ravenna si rivolge direttamente agli amici degli animali chiedendo offerte e donazioni per prendersi cura dei mici abbandonati

Un nuovo grido di allarme da parte di chi ama e cura gli animali. "In questi giorni, nonostante il nostro intenso impegno a sterilizzare i gatti randagi, nonchè i reiterati inviti ai detentori di felini affinchè provvedano ad impedirne la procreazione, ci troviamo, ancora una volta, a dover affrontare non pochi problemi a causa di nuove nascite e di abbandoni". Lo afferma la sezione provinciale di Ravenna dell'Enpa.

Una grave situazione quella dei gatti randagi che comporta "un coinvolgimento molto gravoso per i volontari, il consistente aumento delle spese veterinarie e dei farmaci di per se già molto costosi, ed infine un rilevante aumento di consumo di cibo e di lettiera. Tutto questo senza considerare i molteplici gatti randagi adulti che necessitano di un ricovero presso la nostra struttura, perchè affetti da patologie di vario genere o perchè riportanti traumi da incidenti".

Per questo i volontari di Enpa Ravenna chiedono un aiuto concreto a tutti gli amanti degli animali. Un impegno che può consistere in offerte tramite conto corrente bancario (Iban IT 85 V 06270 13101 CC 0840262000), donazioni di cibo (secco e umido kitten, secco e umido gatti adulti,) donazioni di lettiere da portare direttamente presso l'ufficio in Via Corti alle Mura 68 a Ravenna, dal martedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30, oppure tramite la "Lista dei desideri" di Enpa Ravenna su Amazon.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi abbandoni di gatti, i volontari chiedono aiuto per soccorrere i randagi

RavennaToday è in caricamento