A Conselice un convegno dedicato all'acqua

Mutamenti climatici e il “progetto ambiente” per il futuro di Conselice

Il nostro futuro. Questo il focus del convegno dedicato al cambiamento climatico, e al “progetto ambiente” per il Comune di Conselice che si terrà, giovedì 24 ottobre, alle ore 20.30 dal titolo “L’acqua. Vita per il nostro futuro” organizzato dal Partito Democratico di Conselice. Parteciperà Luca Lombroso, meteorologo AMBRO e divulgatore ambientale Emilia-Romagna Meteo e Pierluigi Randi, meteorologo e vice presidente AMBRO. Le cause dei cambiamenti climatici in atto, le possibili evoluzioni oltre che alle conseguenze già in atto che ogni giorno abbiamo sotto gli occhi sia a livello globale sia locale, saranno i temi trattati dai due esperti professionisti che apriranno questo incontro. In particolare sarà affrontato il tema della gestione della risorsa acqua. 

Attraversando ogni parte dell'economia, l'acqua è fondamentale per le città e i loro residenti. La buona gestione degli ecosistemi di acqua dolce è essenziale per la prosperità economica, la salute e lo sviluppo, rispettando il principio di sostenibilità ambientale. Gli impatti dei cambiamenti climatici influenzano il ciclo dell'acqua. Stime recenti suggeriscono che esporranno sempre più persone alla scarsità d'acqua, che combinata con altri fattori, potrebbe portare ad una maggiore domanda di acque sotterranee già esaurite. L’aumento del livello di variabilità delle precipitazioni, unita alla perdita del ghiacciaio, fa sì che sia la pioggia anziché la neve in quota a rimodellare i flussi dei fiumi e le riserve di acque sotterranee. I rapidi cambiamenti nella produzione industriale ed agricola stanno influenzando notevolmente l’uso dell'acqua e la produzione di acque reflue e le potenziali implicazioni di tutti queste tendenze sulla qualità dell'acqua restano da valutare.

Tra i relatori anche il professor Armando Brath (Pres. Associazione Idrotecnica Italiana) che esporrà possibili soluzioni da adottare per arginare il problema della mutevolezza della disponibilità di acqua e trasformarlo in una risorsa disponibile per usi plurimi attraverso esempi di soluzioni adottate da altre amministrazioni, in Italia o altrove.  Il Sindaco di Conselice Paola Pula illustrerà la proposta contenuta nelle linee di mandato per il nostro comune di un possibile progetto acqua/natura/verde calato nella nostra realtà. Concluderà il convegno il consigliere regionale Mirco Bagnari, vicepresidente della commissione politiche economiche, che farà il punto sulle politiche sviluppate dalla su questo tema e sulle azioni per il futuro dell'Emilia-Romagna 

Questo incontro, che si terrà al Teatro di Conselice, via Selice 127/129 sarà moderato da Rita Brignani segretaria area comunale PD Conselice, organizzatore di questo incontro aperto a tutti. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fai l'abbonamento e mangi quante volte vuoi: apre a Ravenna un 'ristorante popolare', e cerca personale

  • Il Natale arriva in anticipo: acquista un gratta e vinci e incassa una vincita milionaria

  • Dopo 21 anni il titolare della storica pizzeria è sconsolato: "Ravenna sta morendo"

  • Via Diaz sempre più deserta, chiude un altro negozio: "Per i ravennati lo shopping è solo in via Cavour"

  • Spaccata all'Unieuro: suv ariete per abbattere la saracinesca, razzia di pc e smartphone

  • La Finanza scopre un giro di fatture false per quasi un milione: maxi sequestro

Torna su
RavennaToday è in caricamento