Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

A un anno dalla scomparsa, si ricorda monsignor Roberto Zagnoli

Fu parroco nella chiesa di S. Maria del Torrione, segretario degli arcivescovi Baldassarri e Tonini e vice direttore dei Musei Vaticani

Domenica, ore 11, nella Chiesa di S. Maria del Torrione di Ravenna (via Maioli), sarà ricordato Mons. Roberto Zagnoli nel primo anniversario della scomparsa. Don Roberto Zagnoli è stato per diversi anni prima cappellano, poi Parroco di S. Maria del Torrione, assistente diocesano dell’Azione Cattolica, Segretario degli Arcivescovi Baldassarri e Tonini. Inoltre dal 1997 al 2015 ha ricoperto l’incarico di Direttore del Museo Etnologico del Vaticano e vice direttore dei Musei Vaticani.

Il professor Antonio Paolucci, già Direttore dei Musei Vaticani e già Ministro dei Beni culturali, così ricorda Don Roberto: "Voglio ricordare la sapienza e la bontà di Mons. Roberto Zagnoli che è stato mio collega e amico durante gli anni della mia direzione dei Musei Vaticani. Uomo buono e giusto, prete di straordinaria umanità, ha attraversato i Musei del Papa dirigendo la sezione etnografico-missionaria delle collezioni e portando, nel suo lavoro, la cordialità e la amabilità che erano il suo carattere distintivo. Non lo abbiamo dimenticato e non lo dimenticheremo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A un anno dalla scomparsa, si ricorda monsignor Roberto Zagnoli

RavennaToday è in caricamento