Al via la decima edizione del corso per diventare tecnico per la logistica

Al via la decima edizione del Corso Ifts “Tecnico Superiore per la programmazione della produzione e logistica 4.0”

Al via la decima edizione del Corso Ifts “Tecnico Superiore per la programmazione della produzione e logistica 4.0”, iniziativa formativa, che per ricadute occupazionali e coinvolgimento del sistema produttivo territoriale si conferma una valida opportunità presente sul territorio ravennate. Il percorso è gratuito, riservato a inoccupati residenti o domiciliati in Emilia-Romagna e ha una durata di 800 ore. Il corso, finanziato dalla Regione Emilia-Romagna e con cofinanziamento del Fse, è promosso dal Sestante Romagna in collaborazione con Fondazione Itl.

Nonostante le difficoltà di organizzazione della didattica, che nel corso del 2020 ha scontato tutte le criticità legate alla pandemia, anche nell’edizione da poco conclusa gli studenti hanno potuto contare su un’importante presenza delle aziende: questo ha permesso di concludere il percorso d’aula confermando l’organizzazione delle visite formative e degli stage aziendali, momenti fondamentali di finalizzazione dei contenuti appresi, con interessanti ricadute occupazioni: al termine del percorso, circa il 40% dei frequentanti è stato inserito in azienda.

L’edizione passata ha fatto tappa da realtà del settore produttivo, logistico e portuale (BRT Corriere espresso, Sapir Spa, Terminal Nord Spa, TCR Terminal Container Ravenna Spa, Interporto Bologna SpA, Due Torri Spa, CLBT Srl, Lugo Terminal Spa, Marini Spa, Yilport Holding Inc, Lotras Srl, Dinazzano Po Spa, Lanzi Trasporti Srl, Sani Trasporti Srl) e grazie anche alla realizzazione dello study tour nei porti pugliesi di Bari, Brindisi e Taranto con la collaborazione di ADSP Mare Adriatico Centro Settentrionale, ADSP Mar Ionico e ADSP Mare Adriatico Meridionale, è stato possibile il confronto tra diversi sistemi logistici e intermodali.

La versatilità della figura del tecnico per la programmazione della produzione e la logistica consente ai frequentanti di inserirsi in ambiti a supporto dei processi di programmazione della produzione e di gestione della supply chain, sia direttamente in imprese industriali, in provider logistici, imprese di autotrasporto e case di spedizioni e terminal. Nel Comitato tecnico scientifico si confrontano ente di formazione, università, fondazione Itl e mondo dell’impresa per adottare contenuti e metodi innovativi nella didattica, in grado di simulare processi e facilitare le fasi dell’apprendimento, allo scopo di essere sempre più rispondenti alle esigenze espresse dal mercato del lavoro e al fabbisogno di competenze delle aziende.

Nonostante il periodo di grande incertezza il percorso formativo si prepara ad inaugurare il decimo anno di “presenza”, con all’attivo oltre 200 frequentanti certificati la maggioranza dei quali impiegati all’interno del sistema imprenditoriale romagnolo. Per informazioni e invio delle domande di partecipazione per la nuova edizione la referente è Elena Strocchi, 0544210425 estrocchi@confindustriaromagna.it, rif.p.a. 2020-14426/Rer approvata con DGR 927 del 28/07/2020.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre passeggia nota un'auto nel fiume: a bordo non c'era nessuno

  • Morte di Maradona, la Pausini: "In Italia fa notizia l'addio a un uomo poco apprezzabile"

  • Schianto frontale: Panda proiettata nel fosso dopo l'urto, 65enne soccorso con l'elicottero del 118

  • Trova un pezzo di dito nell'involtino primavera: partono le indagini

  • Lo sfogo di una parrucchiera: "Salone anti-covid, ma le miei clienti non possono più venire"

  • Troppe persone nel negozio di alimentari: chiuso per 5 giorni

Torna su
RavennaToday è in caricamento