menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alfonsine, M5S: "Mancano le strisce pedonali davanti alla stazione ferroviaria"

Il Movimento 5 Stelle di Alfonsine protesta per la mancanza di strisce pedonali nell'area antistante la stazione ferroviaria di Alfonsine, un'area che si trova in prossimità di due parcheggi

Il Movimento 5 Stelle di Alfonsine protesta per la mancanza di strisce pedonali nell'area antistante la stazione ferroviaria di Alfonsine, un'area che si trova in prossimità di due parcheggi, servita di  uffici ed esercizi commerciali in cui sono presenti anche due fermate per gli autobus di linea situate nella adiacente via Nagykata. 

Spiega un comunicato: “Quello che vogliamo raccontare è un caso più unico che raro che ci distingue, in negativo, da tutti gli altri Comuni della Bassa Romagna e forse anche d'Italia, dove praticamente ovunque si può constatare la presenza di attraversamenti pedonali in luoghi ove vi sia un costante flusso di pendolari, studenti, lavoratori e ragazzi che utilizzano i mezzi del trasporto pubblico locale, ma anche di persone anziane o con disabilità che hanno maggiori difficoltà negli spostamenti e che quindi, più di altri, necessitano di attraversamenti in sicurezza adeguati alle loro esigenze. Tale situazione, anche a seguito di ripetute doglianze da parte di cittadini, è stata segnalata ripetutamente all'amministrazione comunale ritenendo, tra l'altro, che configuri una palese omissione, una grave mancanza ed un sintomo di scarsa attenzione nei confronti della nostra comunità, da parte dell'attuale amministrazione e di quella passata. Entrambe da tempo sono state messe a conoscenza del problema ed invitate a rimediare a tale mancanza, sia su segnalazione di cittadini che si sono rivolti a rappresentanti delle Consulte sia dal Movimento 5 Stelle in sede di varie sedute del Consiglio Comunale, ma non vi è mai stato alcun riscontro. 

Sempre una nota: “A tale proposito ci preme ricordare che il Movimento 5 Stelle di Alfonsine ha messo in atto nel tempo molteplici tentativi ufficiosi ed ufficiali, al fine di agevolare e migliorare i servizi della nostra comunità, e che in risposta alle proprie proposte ha ricevuto sempre e solo bocciature, motivate da dichiarazioni confuse della maggioranza su soluzioni varie ventilate dagli assessori competenti... promesse enunciate ma mai mantenute”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Giardino

Come dare nuova vita al giardino con il Bonus Verde 2021

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

RavennaToday è in caricamento