rotate-mobile
Venerdì, 21 Giugno 2024
Attualità

Alla scoperta della filiera ittica sostenibile insieme al Cestha

Il focus riguarderà le “tecniche di pesca e sui prodotti ittici presenti sul mercato, la stagionalità, il pesce di importazione e le specie desuete”

Partono giovedì 12 maggio, alle 18:00 presso lo spazio Stadera Off di via A. Cesari 73 a Ravenna, gli appuntamenti di divulgazione alla scoperta della sostenibilità dei prodotti e delle filiere alimentari, frutto della collaborazione fra Stadera Soc. Coop. e Cifla – Tecnopolo di Ravenna. Il focus riguarderà le “tecniche di pesca e sui prodotti ittici presenti sul mercato, la stagionalità, il pesce di importazione e le specie desuete”, a cura di Simone D’Acunto, direttore del Cestha (Centro Sperimentale per la Tutela degli Habitat) di Marina di Ravenna, centro di ricerca privato senza fini di lucro che si occupa di programmi di conservazione delle specie a rischio e di promozione di attività di gestione sostenibile, lavorando in stretta collaborazione, fra gli altri, con il Cnr, Università di Bologna, Università di Padova, ed il cui staff è composto da ricercatori e specialisti delle scienze naturali, della biologia marina e della veterinaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alla scoperta della filiera ittica sostenibile insieme al Cestha

RavennaToday è in caricamento