Attualità

Anche un ravennate tra i 24 giovani scelti da Hera per costruire 'la città del futuro'

Guidati dall’architetto Mario Cucinella, i giovani avranno il compito di progettare soluzioni sostenibili per la città del futuro

Sabato 4 giugno ricorre la Giornata Mondiale dell’Ambiente, che quest’anno guarda in particolare alle giovani generazioni, alla loro partecipazione con azioni concrete per il ripristino degli ecosistemi e  per un cambiamento nel nome della sostenibilità. Per questa occasione, anche il Gruppo Hera ha fatto un passo in più per coinvolgerle e ascoltarle individuando 24 giovani – il team creativo GenHeration On Board – di cui uno della provincia di Ravenna che, guidati dall’architetto Mario Cucinella, avranno il compito di progettare soluzioni sostenibili per la città del futuro. La selezione è avvenuta attraverso un hackathon – la maratona Herathon in diretta streaming – durante la quale ragazzi tra i 20 e 28 anni si sono sfidati a colpi di idee per risolvere problemi disparati e complessi con proposte innovative.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anche un ravennate tra i 24 giovani scelti da Hera per costruire 'la città del futuro'

RavennaToday è in caricamento