Attualità

“Api e verde ambientale”, al via quattro webinar per la progettazione di giardini naturali

L'obiettivo è quello di sensibilizzare i cittadini sull’importanza di una corretta gestione del verde, per favorire la salvaguardia delle api negli ambienti urbani

Dalla creazione di spazi verdi accoglienti alle piante “amiche”, dalla manutenzione del giardino fino ai principali metodi di difesa. Il Comune di Ravenna, nell’ambito della collaborazione con il Consorzio nazionale apicoltori (Conapi) e il Centro agricoltura ambiente “G. Nicoli”, aderisce al progetto “Api e verde ambientale”, con l’obiettivo di sensibilizzare i cittadini sull’importanza di una corretta gestione del verde, per favorire la salvaguardia delle api negli ambienti urbani, consentendo loro di continuare a ricoprire quel delicato ruolo di “sentinelle dell’ambiente” che da sempre le contraddistingue. 

Nell’ambito del progetto, a partire dall’11 marzo e fino all’1 aprile sono in programma quattro webinar gratuiti, visibili il giovedì alle 18.30 sulla pagina facebook “Conapi - Consorzio Nazionale Apicoltori”, dedicati alla progettazione di giardini naturali “amici” delle api. Con “Api e verde ambientale”, Conapi e il Centro agricoltura ambiente “G. Nicoli” intendono proseguire nell’opera di sensibilizzazione sull’importanza di una corretta gestione del verde ornamentale per la salvaguardia delle api e degli altri insetti utili.

Nel corso del primo webinar, “Progettiamo il giardino naturale”, in programma giovedì 11 marzo, saranno indicati i criteri per realizzare spazi verdi accoglienti per le api e gli insetti utili. Giovedì 18 marzo sarà possibile scoprire “Le piante amiche delle api”, con l’indicazione delle specie (alberi, arbusti, perenni, ecc..) consigliate per api e pronubi. Giovedì 25 marzo saranno protagoniste “Le buone pratiche” (potatura, sfalcio, ecc.), per una manutenzione del giardino rispettosa delle piante. L’ultimo appuntamento, “Impariamo a difenderci”, in programma giovedì 1 aprile, sarà dedicato ai principali metodi di lotta consigliati, evitando trattamenti insetticidi dannosi per la nostra salute e per quella delle api. 

“Si tratta di un’iniziativa che rientra tra le azioni volte alla sensibilizzazione su un tema importante, il rispetto della natura – dichiara l’assessore all’Ambiente Gianandrea Baroncini -. Le api corrono rischi a causa dei cambiamenti climatici, è giusto porre l’attenzione su questo argomento”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Api e verde ambientale”, al via quattro webinar per la progettazione di giardini naturali

RavennaToday è in caricamento