Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Bassa Romagna, continuano le attività di supporto ai centri vaccinali da parte della Protezione civile

I gruppi comunali di Bagnacavallo, Conselice, Cotignola e Massa Lombarda hanno progressivamente intensificato il loro supporto al centro vaccinale di Lugo

Continua senza sosta l’attività dei volontari della Protezione civile dei gruppi comunali della Bassa Romagna presso i centri vaccinali anti Covid-19 a supporto dell’Ausl della Romagna. L’Agenzia regionale di Protezione civile ha attivato tutto il volontariato per dare supporto nella campagna di vaccinazione massiva, che vede progressivamente coinvolte tutte le fasce di età, con i volontari in prima linea nelle operazioni di accoglienza e registrazione dei cittadini ai centri vaccinali, supportando il personale medico e sanitario.

I gruppi comunali di Bagnacavallo, Conselice, Cotignola e Massa Lombarda hanno progressivamente intensificato il loro supporto al centro vaccinale di Lugo, integrandosi con le associazioni di volontariato per coprire i doppi turni previsti sette giorni su sette, festivi compresi. Si aggiungerà alle attività anche il neonato gruppo di Fusignano, che si sta organizzando per entrare in servizio presso la sede vaccinale di Alfonsine. L'attività di accoglienza e registrazione da parte dei volontari permette al personale sanitario di concentrarsi sulle attività strettamente mediche, garantendo la totale sicurezza alle operazioni di vaccinazione.

"Ancora una volta il mondo del volontariato si è messo a disposizione dei cittadini - ha dichiarato la sindaca referente per la Protezione civile dell'Unione, Paola Pula -, in una operazione mai vista prima di vaccinazione di massa. L’aiuto dei volontari, che ogni giorno regalano alla collettività il proprio tempo, permette alla nostra Regione di incrementare ogni giorno il numero di vaccini somministrati, rispettando la tabella di marcia e il piano vaccinale nazionale, sperando di tornare il prima possibile a una normalità e a una socialità che tanto ci mancano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bassa Romagna, continuano le attività di supporto ai centri vaccinali da parte della Protezione civile

RavennaToday è in caricamento