Venerdì, 25 Giugno 2021
Attualità

Cervia, nuovo look al Magazzino del Sale: restaurati i portoni d'ingresso

Le condizioni di degrado dei portoni in legno e dei cardini erano dovute all'esposizione continua, nel corso del tempo, all'ambiente salino

È frutto di un lavoro di equipe il restauro dei grandi portoni del magazzino del sale. Ottenuti dalla Soprintendenza i nulla osta monumentali ed ambientali a seguito di un importante progetto di recupero e restauro, il Servizio Progettazione Manutenzione Fabbricati del Comune di Cervia ha dato l’avvio ad un delicato intervento di manutenzione straordinaria dei grandi portoni di ingresso del magazzino del sale. Il progetto prevedeva anche altri lavori di manutenzione con interventi in più stralci che hanno visto la sostituzione delle porte a vetri interne, arrugginite dalla forte aggressione climatica degli ultimi decenni, con nuovi infissi in alluminio e l’inserimento di paratie metalliche in alluminio da utilizzare come protezione dei locali in particolari casi di emergenza di carattere meteorologico.

Le condizioni di degrado raggiunto dai portoni in legno e dalla ferramenta sono dovute all'esposizione continua, nel corso del tempo, ad un ambiente salino che causa alterazioni fisiche e chimiche dei materiali. I portoni avevano inoltre subito nel corso del tempo vari rimaneggiamenti. In alcuni casi il legno, a contatto con il piano di calpestio, si era sbriciolato e mostrava la perdita di materiale ligneo. La ferramenta in diverse situazioni si presentava compromessa, specialmente sui cardini inseriti nella muratura in cotto, intrisa di sali e efflorescenze saline.

Gli interventi di manutenzione hanno portato alla sostituzione di alcuni cardini e alla lavorazione delle superfici lignee delle ante dei portoni con interventi di sverniciatura e riverniciatura con resine e vernici idonee a combattere l’esposizione salina e con una tonalità di colore più vicina a quella originaria. Alcune parti molto deteriorate sono state ricostruite con essenze analoghe.

Fino ad oggi sono stati completati i lavori sugli 8 ingressi del fronte di magazzino che si affaccia sul canale. I lavori riprenderanno dopo la pausa estiva con il restauro dei rimanenti due ingressi della sala Rubicone che si affacciano sulla torre San Michele.

“Esprimiamo soddisfazione per queste migliorie strutturali a un luogo storico della nostra città. - dichiara l’assessore alla Cultura Cesare Zavatta- Tali interventi mettono in sicurezza l’edificio e permettono di rendere ancora più fruibile il magazzino Torre”.

“Un intervento necessario che va a completare le attività di manutenzione e restyling del magazzino del sale. - dichiara l’Assessore alle Manutenzioni Enrico Mazzolani- Abbiamo ritenuto importante, oltre alla messa in sicurezza, mantenere lo stile e ripristinare l’estetica delle facciate di uno dei più importanti edifici storici e simbolo della tradizione salinara della città.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cervia, nuovo look al Magazzino del Sale: restaurati i portoni d'ingresso

RavennaToday è in caricamento